Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Monti fa un bilancio e spera in due acquisti per l'Europa

Napoli "voto 10", ora c'è la rosa da sfoltire e due innesti


.

Napoli 'voto 10', ora c'è la rosa da sfoltire e due innesti
21/12/2009, 14:12

NAPOLI - “Con un paio di acquisti il Napoli può puntare seriamente all’Europa” Parola di Gianluca Monti, giornalista della Gazzetta dello Sport – intervenuto nel corso dell’ultima puntata di questo 2009 di Settimana Azzurra. “Il Napoli sta facendo benissimo, e si proietta di diritto verso grandi traguardi – prosegue il collega – naturalmente non possiamo parlare di Champions, ma di Europa League. Servono però un paio di innesti perché a sinistra manca qualcosa. Basta considerare che uno di ruolo non c’è da tanto tempo, tutti quelli che sono stati provati come esterno sinistro sono stati adattati partendo da Mannini arrivando ad Aronica”. Insomma si attende l’acquisto e si ipotizza la partenza di Zuniga. Per il mercato, inoltre, si parla anche di un centrocampista: “Potrebbe arrivare anche un rincalzo che possa subentrare in alcuni casi a Pazienza e Gargano – evidenzia Monti – non per forza grandi nomi, ma gente di qualità”. Nel corso della puntata si torna sulla sfida con il Chievo, si lancia il pagellone che evidenzia i tre migliori e i due peggiori dell’ultima giornata. 6,5 ad Hamsik, Gargano e Quagliarella che hanno messo la firma sulla vittoria al San Paolo contro il Chievo mentre il peggiore è Zuniga 4,5. Non brilla neanche Maggio, ma forse ha risentito di un pò di stanchezza e della buona prova dei veronesi.
Napoli sorride e la classifica fa sognare: “Voto 10”, annuncia il collega che però concorda sul fatto di non commettere l’errore dello scorso anno e non volare troppo con la fantasia, ma più che altro non aggiustare la rosa a gennaio. Sarebbe un peccato, perché si può agguantare l’ex Uefa.
Mercato in prima linea, quindi, con un paio di acquisti e diverse cessioni: “Credo sia fondamentale sfoltire la rosa – conferma il giornalista – è il primo obiettivo societario. L’errore di Marino è stato proprio quello di aver lasciato restare una serie di nomi inutilizzati e pagati troppo difficile da piazzare ora”.
Il sette gennaio apriranno i battenti del calciomercato e lì scatteranno le trattative in entrata e in uscita. Nel corso del programma, spazio alle parole dei protagonisti e agli auguri. Dopo i saluti della Julie, l’ultimo appuntamento di Settimana Azzurra si conclude con gli auguri di Buon Natale da parte di De Laurentiis, Mazzarri, Quagliarella ed Hamsik.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©