Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Sfida di lusso

Napoli-Bayer Leverkusen, rieccoci al San Paolo


Napoli-Bayer Leverkusen, rieccoci al San Paolo
28/07/2012, 11:02

Il Napoli della Coppa Italia torna al San Paolo (circa diecimila biglietti in prevendita) per il vernissage col Bayer Leverkusen, che ha chiuso la Bundesliga al quinto posto in classifica ottenendo, come il Napoli, l’accesso diretto ai gironi di qualificazione (Group Stage) di Europa League. La formazione tedesca delle «Aspirine» ha confermato alla guida tecnica della squadra il tandem di allenatori formato da Sami Hyypia, ex centrale difensivo del Liverpool, e Sascha Lewandowski, offrendo a ciascuno di loro un contratto di tre anni, fino al 2015. Il Bayer Leverkusen ha svolto la preparazione precampionato in Svizzera. Assenti le due stelle della nazionale tedesca: il centrocampista Bender e l’attaccante Schurrle, sul quale ha puntato gli occhi il Chelsea. Il direttore sportivo Rudi Voller, ex centravanti della Roma e della nazionale tedesca, ha voluto rinnovare e ringiovanire di molto la squadra. Tante le cessioni importanti, come quelle degli svizzeri Barnetta e Derdiyok, e del croato Corluka. Ha lasciato il Bayer Leverkusen anche il centrocampista Ballack in scadenza di contratto. Al loro posto sono arrivati giovani interessanti come il terzino brasiliano Carlinhos, il difensore centrale Wollscheid, acquistato dal Norimberga per ben 7 milioni di euro, e promessa della nazionale tedesca Under 21, il ventenne terzino Carvajal, cresciuto nella “cantera” del Real Madrid, preso per 5 milioni di euro, che ha firmato un quadriennale con il club tedesco, ed ancora il giovane mancino Stafylidis proveniente dal Paok Salonicco. In attacco la nuova scommessa è rappresentata dal giovane centravanti cileno Junior Fernandes prelevato dal Club Universidad de Chile, per circa 5 milioni di euro. L’attaccante ha sottoscritto un contratto sino al 2017, ed è nel giro della nazionale cilena. Tra gli altri nuovi arrivi da segnalare quello del centrocampista giapponese Hosogai, e dei giovani Pamic, Lucas e Hegeler. Sono restati comunque giocatori di esperienza come il centrale difensivo, ex nazionale tedesco Friedrich, il terzino Kadlec, protagonista ai recenti europei con la Repubblica Ceca, ed il nazionale turco Toprak. A centrocampo confermato il brasiliano Augusto, e la giovane promessa della nazionale tedesca Under 20 Bellarabi. Tra i pali si alternano il nazionale tedesco Under 21 Leno, ed il portiere Yelldell, già nell’orbita della nazionale Usa. Il binomio Hyppia e Lewandowski sta lavorando da qualche tempo sul modulo 4-3-3. Con questo schieramento tattico il Bayer Leverkusen è stato però sorprendentemente sconfitto (2-0) nell’ultima partita amichevole disputata contro l’Augsburg. Successi invece ottenuti nei precedenti test giocati contro il Duisburg (5-1), il Gent (1-0) e l’Offenbach (3-0). Fonte: Il Mattino

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©