Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Napoli-Bologna, Le Pagelle


Napoli-Bologna, Le Pagelle
22/11/2010, 11:11

De Sanctis 6,5 - La difesa gli fa passare una serata tranquilla. Due buoni interventi nel secondo tempo a dimostrazione che è sempre attento.

 
Santacroce 6,5 - Di Vaio è un avversario scomodo, lui dimistra di avere il piglio giusto e dimostra grande sicurezza. Va recuperato al 100%.

 
Cannavaro s.v. - Si deve arrendere al 22', ma aveva dimostrato di essere pienamente in partita.

 
Campagnaro 6,5 - Oltre una buona lettura nella fase difensiva, finalmente lo si vede scendere palla al piede. Mette lo zampino nel gol del raddoppio.

 
Dossena 6 - Non è in forma come ad inizio stagione, la velocità non c'è, quando può coordinarsi per effettuare i suoi cross dimostra che ha un ottimo piede. 

 
Gargano 6,5 - Sbaglia meno palloni del solito e insieme a Pazienza forma una diga a centrocampo notevole. E' il primo che fa ripartire l'azione.

 
Pazienza 6,5 - Non è più una sorpresa ed è migliorato anche molto con i piedi. Porge ad Hamsik la palla del comodo 3-0.

 
Maggio 6,5 - Non esulta probabilmente perchè per lui è stato un periodo nero e vuole dimostrare di essere ancora un giocatore utile alla causa. Sblocca la partita dopo un minuto con un ottimo colpo di testa. Spinge e difende con ordine. Ritrovato.

 
Hamsik 7 - Da qualche domenica a questa parte il suo lavoro è diventato più oscuro, ma utilissimo. Non è ancora l'Hamsik che conosciamo,  ma le due reti sono la migliore iniezione di fiducia.

 
Lavezzi 7,5 - Meritava ampiamente il gol, è il più vivo della squadra, è incontenibile, infermabile palla al piede. Gli manca solo continuità nelle realizzazioni, ma è lui il vero fuoriclasse del Napoli.

 
Cavani 7 - Non è lucido come ad inizio stagione, ma gioca bene e sforna assist, gol e tantissima corsa alla squadra. E' diventato subito fondamentale per questa squadra. Capocannoniere.

 

 
I subentrati:

 
Cribari 6 - Il voto è di fiducia, ma in realtà non desta grande tranquillità nei tifosi e un paio di rilanci sbilenchi sembrano dare ragione agli scettici. Probabilmente non è da Napoli, da apprezzare l'impegno e la professionalità.

 
Sosa 6 - L'intesa con Lavezzi è lampante, l'assist per Cavani intelligente, ma non trova ancora una posizione adatta nello scacchiere azzurro. Tecnicamente non si discute.

 
Maiello 6 - Il ragazzo ha gli attributi e lo dimostra. Entra e nei pochi minuti giocati dimostra grande ardore. E' giusto che giovani azzurri crescano in occasioni del genere.

 

 
Mazzarri 7 - Prepara bene la partita, il Napoli non sembra pimpante come in altre circostanze ma è dannatamente coinico. Bene nei cambi, deve trovare una collocazione adeguata al principito Sosa.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©