Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Napoli-Cagliari 6-3, le pagelle


Napoli-Cagliari 6-3, le pagelle
10/03/2012, 01:03

De Sanctis 6 - Non ha colpe sui gol, forse potrebbe mostrare un po' più di sicurezza nelle uscite.

Aronica 5,5 - Ibarbo spesso lo fa ammattire, rappresenta con Dossena l'anello debole della difesa.

Cannavaro 6 - Mezzo voto in più per il gol, ma si perde Larrivey in occasione dei gol. Un paio di aperture da ricordare.

Campagnaro 6 - Diligente e risolutivo, ha solo qualche responsabilità sul terzo gol cagliaritano.

Dossena 5,5 - Spinge poco e male, si trova spesso fuori posizione nei raddoppi mancati su Ibarbo.

Gargano 7,5 - Forse il migliore in campo, corre, lotta come sempre, un gol da cineteca e un paio di giocate d'alta scuola.

Inler 7 - Continuità nei passaggi e visione di gioco migliorata rispetto alle ultime apparizioni. rendimento di Gargano si spiega anche con la sua bravura nel coprire la zona di campo di sua competenza.

Zuniga 7 - Gioca in tre posizioni diverse del campo durante l'arco della partita. Bene anche come centrocampista centrale.

Hamsik 6,5 - Un gran goal a testimonianza della sua voglia di emergere dall'anonimato delle utlime apparizioni. Ogni tanto sparisce dal match ma quando ha la palla non la perde praticamente mai.

Lavezzi 7,5 - Le accelerazioni nel primo tempo sono quasi tutte per opera del pocho. Bravissimo nel procurarsi il rigore e nel realizzarlo. Sempre più idolo della platea.

Pandev 6 - Bellissimo l'assist per Maggio, ma sbaglia troppo in area di rigore. Quando gioca come centravanti soffre un po' di più.


I SUBENTRATI

Cavani 6,5 - Peccato non trovi il gol, elegante come sempore nei movimenti e negli appoggi.

Maggio 7 - Grande spinta e un gran bel gol. E' carico per Londra.

Vargas s.v. Non mostra molto nei minuti disputati.


All. Mazzarri 7 - Il Cagliari è poca cosa, ma il Napoli quando attacca dimostra di essere davvero di un'altra categoria.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©