Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Napoli-Cesena 0-0, le pagelle


Napoli-Cesena 0-0, le pagelle
02/02/2012, 00:02

De Sanctis 6 - Il tema tattico del Cesena è chiaro, corre i brividi solo su un retropassaggio pericoloso di Gargano.

Campagnaro 5,5 - Potrebbe spingere con più frequenza, in difesa compie un paio di ingenuità.

Aronica 6 - Anche lui fa correre i brividi a De Sanctis per una copertura errata della palla. Alla fine se la cava.

Britos 6 - La sensazione è che sia un centrale difensivo puro, buona comunque la sua prova.

Maggio 5 - La sua corsa è pesante e le idee davvero scarne. I suoi crosso sono sempre preda degli avversari o fuori misura.

Gargano 6 - Peccato per un finale un po' in affanno, è comunque l'anima di questa squadra. Bellissima un'apertura mal sfruttata dagli avanti azzurri.

Inler 4,5 - Purtroppo il ragazzo ha perso fiducia e le sue prestazioni continuano a peggiorare.

Dossena 5,5 - Arriva più volte sul fondo ma i suoi cross sono mal sfruttati (soprattutto un fendente teso nel secondo tempo). La sua corsa è sempre pesante.

Dzemaili 5,5 - Meglio nel primo tempo dove si fa notare tra le linee anche se a volte si nasconde. Non prova mai il tiro.

Pandev 6,5 - Gol annullato a parte il macedone si conferma bravissimo con la palla tra i piedi. A volte eccede, ma resta il più pericoloso degli azzurri.

Cavani 5,5 - Corre tanto ma i risultati non sono all'altezza della generosità. Il palo gli nega un gol bellissimo, sbaglia da solo davanti ad Antonioli.


I SUBENTRATI

Hamsik 6 - Le sue geometrie aiutano un Napoli fino a quel momento povero di idee. Manca il suo guizzo negli ultimi metri.

Zuniga 5,5 - Troppi cross sbagliati nel momento di maggiore pressione.

Vargas 6,5 - Mezzo voto in più di fiducia per la prima apparizione degna di nota. Un paio di suggerimenti interessanti e una serpentina che crea la doppia chance di Cavani.


Mazzarri 5,5 - Il Napoli ci ha provato in tutti i modi, è vero, ma comunque nel primo tempo è stato molto deludente e la gestione dei calci piazzati rimane un grosso tallone d'achille.

 

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.