Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Benitez ha fatto spendere più di 100 mln alla società"

Napoli-Juve, Conte: "Il Napoli ha speso quanto noi in tre anni"


Napoli-Juve, Conte: 'Il Napoli ha speso quanto noi in tre anni'
31/03/2014, 08:35

NAPOLI - Dopo la fine del posticipo della giornata numero 31 del campionato di Serie A, disputata al San Paolo tra Napoli e Juventus (vittoria dei padroni di casa che superano la capolista per 2 a 0), è un Antonio Conte polemico quello che si presenta ai microfoni di SKY Sport. Ecco quanto ha detto il comandante bianconero: "Non è stato un bel primo tempo, è mancato l'approccio e la personalità, abbiamo pagato dazio anche perchè stiamo giocando tantissimo e gli infortuni non ci permettono di fare rotazioni. Avevamo di fronte il Napoli terzo in classifica, costruito non per partecipare ma per vincere, è una squadra che ha speso più di 100 milioni sul mercato. 150 milioni di fatturato? il problema principale è quanto milioni vengono investiti sulla squadra, loro hanno speso in un anno quanto abbiamo speso noi in tre anni".

"Noi abbiamo investito 25 milioni in questa stagione - ha continuato Conte - rientrando con le cessioni di Matri, Giaccherini e Marrone. Benitez deve rivedere i conti e pensare che lui ha fatto spendere più di 100 milioni alla società. Spero di averli io una volta a disposizione. Cerchiamo sempre di rispondere sul campo, lo abbiamo fatto nei due anni precedenti, speriamo di farlo anche in questa stagione. Loro hanno speso 100 milioni quest'anno e si ritrovano a 17 punti di svantaggio da noi".

"Tevez? Non dimentichiamo che Vucinic è stato fermo per due mesi e mezzo, Quagliarella e Giovinco hanno avuto problemi, quindi è inevitabile che qualcuno avverta stanchezza, Llorente sta giocando praticamente sempre e Osvaldo fa sempre la sua parte quando chiamato in causa. Carlos è un calciatore importante, ma anche oggi chi ha giocato ha fatto bene. Giovedì rientra e siamo contenti. Mourinho? Non ce l'aveva con la Juventus, ho sentito cosa ha detto, secondo me ce l'aveva con Benitez, voleva sminuire quanto fatto l'anno scorso dal Chelsea".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©