Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

C'è il tridente con Denis, ma mancano i gol degli attaccanti

Napoli-Lazio, i più e i meno della gara


Napoli-Lazio, i più e i meno della gara
23/11/2009, 09:11

NAPOLI - Secondo pareggio consecutivo per il Napoli di Mazzarri, ma rispetto a quello con il Catania è stata tutta un’altra storia.
Il Napoli ha giocato meglio della Lazio, anche se c'è ancora qualcosa su cui lavorare. Nel primo tempo, lo ha ammesso anche il mister degli azzurri, la manovra è stata un pò lenta, il Napoli fatica ad incidere quando è lui a dover fare la partita.
I progressi, però, si vedono: niente gol incassati e una difesa che è riuscita a tenere al sicuro la porta di De Sanctis.
Dall'altra parte mancano ancora le reti degli attaccanti, con un Quagliarella poco servito e ancora non incisivo quanto sperato e un Lavezzi incredibile nella corsa con alcune volate sulle fasce veramente micidiali, ma con poca determinazione in fase conclusiva. Manca una vera e propria prima punta e forse a gennaio arriverà. E' un Napoli in ogni caso nuovo rispetto a quello dello scorso anno e di inizio stagione, una squadra che gioca meglio e con più ordine.
Tanti, inoltre, i giocatori rinati e che continuano ad essere una sorpresa. Tra questi Pazienza, preferito a Cigarini nel centrocampo a quattro azzurro, fa una partita non bellissima esteticamente ma con un lavoro utile. Recupera palle e prova a dettare i tempi in cabina di regia.
Una grossa novità c'è stata: il fatidico tridente con Denis centrale e Quagliarella e Lavezzi alle sue spalle. Un’idea che passa nella mente di mister Mazzarri da un pò di tempo e che si è trasformata in realtà dimostrando la grinta del tecnico e la voglia di vincere. Un tridente durato poco perchè Quagliarella ha chiesto il cambio ed al suo posto è entrato Cigarini. Chissà che non venga riproposto. Difficile, forse vederlo dal primo minuto anche perchè è un'ipotesi molto offensiva che rischia di far saltare qualche equilibrio.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©