Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA DIFESA

Napoli-Lecce, De Sanctis ascoltato in procura


Napoli-Lecce, De Sanctis ascoltato in procura
13/01/2012, 01:01

 Sul video diffuso sul web della partita Napoli-Lecce la Procura di Napoli vuole vederci chiaro ed ha acquisito le immagini. Questa mattina i pubblici ministeri del pool "reati da stadio" hanno sentito Morgan De Sanctis, il portiere degli Azzurri, protagonista delle immagini video. L'estremo difensore del Napoli veniva immortalato dalle telecamere subito dopo il gol del compagno di squadra Edinson Cavani, mentre allargava le braccia quasi sconsolato. Questo atteggiamento era stato criticato scatenando un vespaio di polemiche, anche perche' Il Napoli da qualche mese e' finito nell'occhio del ciclone proprio per alcune indagini sul calcioscommesse. Per questo, come persona informata sui fatti, De Sanctis ha chiarito ai magistrati quella sua "strana" reazione al quarto gol della sua squadra (la partita finira' 4-2). Ai pm - secondo quanto si e' appreso - De Sanctis ha ribadito quanto gia' dichiarato in alcune interviste: cioe', che non ha l'abitudine di esultare in campo, ma nello spogliatoio, ed era nervoso per le numerose occasioni mancate dalla propria squadra. (AGI)

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©