Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

VOTI E COMMENTI

Napoli-Manchester City: le pagelle


Napoli-Manchester City: le pagelle
23/11/2011, 02:11

De Sanctis 7,5 - Miracolo d'istinto su Balotelli e grandissimo intervento su Aguero, una sicurezza assoluta.

Campagnaro 7,5 - Impeccabile in difesa e bravo quando deve far ripartire l'azione. L'assistenza di Sabella avrà preso nota e non è da escludere una sua convocazione dalla nazionale argentina.

Cannavaro 7.5 - unica sbavatura, quell'uscita alta fallita su Balotelli, per il resto è una colonna di questa difesa. Inspiegabile come gli si possa preferire Bonucci e Chiellini (!).

Aronica 6 - L'errore sul gol del pareggio non si vede nemmeno sui campi dilettantistici. La sua è stata comunque una buona prova, macchiata da questo errore grossolano.

Maggio 7 - Mezzo voto in meno per essersi addormentato su quel pallone che andava messo in rete. Vince il duello con Kolarov.

Inlòer 6,5 - Molto meglio rispetto alle ultime apparizioni, gli serve solo un po' più di ritmo. Quando è uscito per infortunio stava giocando bene.

Gargano 6,5 - Soliti errori in appoggio e solito lavoro preziosissimo in pressing. L'idea che con i piedi fosse più bravo quando arrivò a Napoli rimane.

Dossena 7 - Finalmente una prova convincete del lateralle azzurro. Spinge bene ed è prezioso in copertura. Pregevole l'assist per Cavani.

Hamsik 7,5 - Non ha finalizzato ma finalmente c'è stata una prova di personalità di un ragazzo che ha paura di volare. I mezzi ci sono, eccome.

Lavezzi 8 - Gli manca davvero solo il gol. Per il resto è la vera anima di questo Napoli. Imprendibile.

Cavani 8,5 - Lavezzi meritava quanto lui la palma di migliore in campo, ma onestamente due gol così importanti, in un momento difficile della sua stagione, sono ora colato.


I SUBENTRATI

Dzemaili 5,5 - La tecnica di base c'è, gli manca personalità e coraggio in alcune circostanze. Il suo peso specifico nel contrastare il gioco avversario non è ancora sufficiente per il lavoro che Mazzarri chiede ai centrocampisti.

Pandev s.v.

Fernandez s.v.

 

All. Mazzarri 8 - E' stata la partita perfetta. Nonostante qualche errore e la paura di chiudere il match, la squadra era messa in campo alla perfezione.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©