Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Napoli-Milan, le pagelle degli azzurri


Napoli-Milan, le pagelle degli azzurri
28/10/2009, 22:10

De Sanctis: 6 Non viene chiamato in causa molte volte, oltre ai due goal iniziali che, però, non sono colpa sua.
Grava: 5,5 tra i difensori è quello che fa meglio. Ha un cliente non troppo complicato come Ronaldinho.
Rinaudo: 5 ha sulla coscienza almeno un goal, il primo. perde completamente Inzaghi.
Campagnaro: 6 al rientro dall'infortunio una prestazione tranquilla,ma da lui ci si aspetta di più.( Datolo: s.v.)
Aronica: 5,5 un mezzo punto in più dei compagni di reparto perchè prova a salire spesso sulle fasce, ma non è preciso.
Pazienza: 5,5 Recupera molti palloni, ma i limiti del centrocampo del Napoli questa sera sono stati evidenti (Cigarini: 7 non si è ancora ambientato ma segna uno splendido 2-1 che riapre la partita)
Gargano: 6 E' il solito mediano incontrista, fa qualche recupero importante su Ronaldinho e Seedorf. Più propositivo, ha avuto una ghiotta occasione per segnare.
Maggio: 6 Come a Firenze non spinge, inoltre appare poco lucido, sbaglia troppo spesso il passaggio. Però fa il cross decisivo per Denis ricambiando il favore di Firenze.
Lavezzi: 6,5 E' uno di quelli che dà veramente l'anima, ma tutto troppo in confusione. Da sottolineare che si impegna veramente oltre misura.
Hamsik: 6,5 nel tridente sembra trovarsi bene e si avvicina spesso alla porta. Ci prova spesso a mettere in difficoltà la difesa rossonera, ma non riesce a trovare il piglio giusto per ribaltare il risultato.
Quagliarella: 4,5 Non è proprio in condizione. Sbaglia anche le cose semplici e onestamente sembra confermare l'ipotesi di non trovarsi bene come prima punta. Rimandato. (Denis 8 perchè anche questa volta entra e risolve la partita). Quagliarella rischia.

 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©