Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'ARBITRAGGIO

Napoli-Novara, buona la prestazione di Doveri


Napoli-Novara, buona la prestazione di Doveri
22/04/2012, 10:04

La delicata sfida tra Napoli e Novara diretta dal giovane fischietto Doveri di Roma ha offerto una partita vivace e una prestazione arbitrale accettabile, sostenuta anche da un’ottima collaborazione dell’assistente Di Fiore. Pronti via e al 1’ Doveri per infortunio alla spalla è costretto a fermare il gioco e sospendere la gara per ricorrere alle cure dei sanitari. Solo dopo una lunga interruzione è possibile riprendere il gioco. Si riparte. La gara offre subito un discreto ritmo di gioco, degli interessanti spunti offensivi e delle corrette coperture difensive. Doveri consapevole dell’impegno affidatogli e, senza farsi condizionare dall’infortunio, segue con attenzione ogni momento di gioco. Al 20’ su un impreciso disimpegno di Fontana, Dzemaili intercetta il pallone e lo passa a Cavani che segna. Bravo l’assistente Di Fiore che valuta regolare la posizione del Matador. Al 35’ Di Fiore ferma Maggio per fuorigioco su cross di Cavani. Ok. Al 37’ in occasione del raddoppio dei partenopei è sempre l’attento Di Fiore a valutare buona la posizione di Cavani. Al 44’ Morganella ferma Zuniga e viene ammonito. Nella ripresa, al 5’ Aronica entra da tergo su Caracciolo. Doveri decide per il richiamo e non per l’ammonizione. Scelta discutibile. Al 20’ Campagnaro entra duro su Mascara. Giusto il giallo. Al 22’ è Aronica a fermare Mascara. Doveri fischia il fallo ma non argina il comportamento del partenopeo che abilmente cambia marcatura. Al 33’ Rubino viene fermato per fuorigioco. Giusta la segnalazione del puntuale assistente Di Fiore.

FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©