Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Super De Sanctis

Napoli-Palermo, le pagelle azzurre


Napoli-Palermo, le pagelle azzurre
17/01/2010, 22:01

NAPOLI - De Sanctis: 8 strepitoso, salva il Napoli in più di un'occasione. Para un rigore su Miccoli, esce con l'anima fuori dall'area di rigore e si dimostra guardia perfetta della porta azzurra
Rinaudo: 5 Non è la sua miglior partita, prende il posto dello squalificato Campagnaro, ma l'assenza si sente. Commette qualche errore di troppo perdendo palle importanti e facendo rischiare ai suoi
Cannavaro: 6 buona prova del capitano, sempre attento
Grava: 6,5 ferma molto bene Miccoli che non riesce quasi mai a girarsi
Maggio: 6 E' stato fermato bene da Balzaretti, non arrivano molti suoi cross in area, un pò stanco
Gargano: 6 da un lato recupera buone palle, ma in occasione dei contropiedi non sfrutta bene l'azione ed evidenzia i suoi limiti tecnici
Pazienza: 6 in questa gara è meno "utile" del solito, recupera diversi palloni, ma si sente il bisogno di un giocatore più tecnico come Cigarini. (Cigarini 6: sta dimostrando di essere in grado di rpendere in mano la squadra. Piano piano sta crescendo e sembra sulla buona strada per sbloccarsi)
Aronica: 6 lasciato spesso libero dal Palermo non riesce a sfruttare questo aspetto essendo più dedito alla fase difensiva, ad inizio ripresa si fa vedere di più ma Mazzarri lo sostituisce con Dossena (Dossena 6: fa immediatamente vedere come le sue caratteristiche siano propense all'attacco, un paio di belle volate sulla fascia per poi mettere cross utili in mezzo all'area. Non ha ancora i 90' nelle gambe ed è per questo che Mazzarri gli fa giocare solo parte il secondo tempo)
Hamsik: 6 bene nel primo tempo, si propone molto, ma cala nel secondo
Quagliarella: 6,5 è il più vivo dell'attacco azzurro. Corre molto e tenta tiri da fuori area
Denis: 5,5 sembra non essersi svelgiato. Paradossalmente quando entra in campo e deve guadagnarsi il posto sembra più brillante, mentre ora che sa che per un mesetto sarà titolare visto l'infortunio del Pocho pare meno agguerrito. (Hoffer: sv)

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©