Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

RASSEGNA STAMPA

Napoli-Palermo, per Cavani è derby del cuore


Napoli-Palermo, per Cavani è derby del cuore
01/05/2012, 10:05

E però non chiamatela partita di calcio: perché in quell'ora e mezza con vista sul futuro (che è la Champions), pure i bomber hanno un cuore. Napoli-Palermo non è semplicemente un pallone che rotola: perché in quei novanta minuti che sanno d'Europa e di gloria, ci sono i sentimenti che danzano nell'aria e ricompaiono e c'è un matador che, voltandosi per un anno, ritrova la sua giovinezza, la sua «prima» Italia, la sua Mondello e l'accoglienza indimenticabile d'una città che l'accolse come un figlio e se l'è coccolato per un quinquennio. Ma sì, è Napoli-Palermo, cioè il gran gala romantico di Edinson Cavani, eroe per due piccoli mondi che s'affrontano, si confrontano e rappresentano l'esistenza italiana di quel goleador che dal Barbera al San Paolo ha conquistato con la sua faccia d'angelo e la sua generosità indiscutibile. Napoli-Palermo è pure, persino, sessantotto gol più trentanove, e dunque la carica di centouno reti al servizio delle sue due Patrie calcistiche; ma soprattutto è la sintesi d'un percorso affettivo che si snoda da Sud a Sud, in un abbraccio collettivo che va al di là della sue capacità balistiche. Napoli-Palermo è tutto in una volta per Cavani ed il bagliore del derby del Matador accoglierà De Laurentiis, di rientro dalla Cina in tempo utile per trasferirsi da Fiumicino al primo televisore utile: perché, certe notti....

CORRIERE DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.