Sport / Vari

Commenta Stampa

NAPOLI-PANIONIOS: E' POLEMICA SULLA PAY PER VIEW


NAPOLI-PANIONIOS: E' POLEMICA SULLA PAY PER VIEW
25/07/2008, 10:07

Sky Italia munge la mucca napoletana. È di ieri la notizia che la tv a “pagamento” ha acquistato i diritti per la trasmissione della partita di ritorno del terzo turno di Intertoto “Napoli – Panionios. Ma l’amara sorpresa era dietro l’angolo. “Sky Italia ha deciso che tutti debbano pagare per vedere, compresi coloro che pagano regolarmente un abbonamento al pacchetto calcio e tutto ciò è a dir poco vergognoso” hanno affermato Luciano Auriemma, Presidente di Destrae, e Rosario Lopa Portavoce di Nuova Italia,  “Non si perde mai l’occasione per approfittare della passionalità dei tifosi della squadra partenopea” hanno aggiunto, “mentre ci propinano amichevoli di dubbia importanza, delle solite note, Juventus, Milan e Inter, “gratuitamente” per gli abbonati, i supporters del Napoli dovranno pagare, per ammirare le gesta dei propri beniamini”. Al danno la beffa. “La tv di Murdoch” concludono Auriemma e Lopa “avrebbe centrato un bello spot pubblicitario se avesse trasmesso in chiaro l’incontro. Il consiglio che diamo ai tifosi del Napoli è di non acquistare la partita in pay per view, altrimenti saremo costretti a pagare ogni partita di coppa Uefa, nel caso dovessimo passare il turno”. Per  Enzo Schiavo, Porta del Sud:”Si sta consumando l’ennesimo sgarbo ai danni di migliaia di tifosi napoletani e degli amanti del calcio!” “SKY Italia, acquistando i diritti per la diretta della partita casalinga del Napoli, non consentirà ai possessori del pacchetto SKY Calcio di vedere l’evento ma bisognerà acquistare un scheda prepagata, facendo pesare nuovamente sulla spalle di chi già paga un oneroso abbonamento una ulteriore aggravio di spesa.” “Chiediamo – concludono i tre - la massima adesione dei tifosi del Napoli e degli sportivi tutti alla petizione on-line, che sta avvenendo in questi giorni, sul sito www.destrae.it dal titolo “NO SKY ? NO UEFA!!” affinché non si consumi questo ennesimo atto di speculazione contro una sana passione sportiva e un movimento calcistico napoletano troppo volte penalizzato da fattori esterni allo stesso!!.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©