Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Lo scudetto? Matematicamente non è ancora finita"

Napoli-Roma, Garcia: "Se temo il Napoli? Non m'importa nulla"


Napoli-Roma, Garcia: 'Se temo il Napoli? Non m'importa nulla'
10/03/2014, 11:56

NAPOLI - Ieri la Roma ha subito una pesante sconfitta per mano del Napoli: i giallorossi cercavano il riscatto contro gli azzurri dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia subita proprio contro i partenopei, cercavano punti per riaprire la corsa scudetto con una Juventus sempre ormai più lanciata, e cercavano di assicurarsi almeno il secondo posto tenendo lontano proprio il Napoli. Niente di tutto questo.

Gli azzurri infliggono un duro colpo alla Roma che, a + 14 dalla Juve (anche se i giallorossi devono ancora recuperare la gara con il Parma, ma non è detto che arrivi una vittoria per il team di Garcia), danno l'addio non matematico ma ormai certo allo scudetto, e comincia anche a tremare per il secondo posto con gli azzurri che si sono sensibilmente avvicinati. E ovviamente riscatto non è stato per la squadra capitolina che cade ancora una volta al San Paolo.


Eppure, l'allenatore giallorosso non sembra turbato. Rudi Garcia ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della RAI dopo la sconfitta di ieri: "Se sono preoccupato per la sconfitta? No, solo le condizioni di Strootman mi preoccupano. Stasera (ieri, ndr) sono soddisfatto, non giocavamo così da tempo. Abbiamo mostrato personalità e maturità, abbiamo creato tanto, ma siamo stati sfortunati. Reina ha fatto due parate di grandissimo livello. Peccato, perchè facendo un gol avremmo preso punti qui al San Paolo. Manca fortuna, ma anche efficacia. Davanti dobbiamo inquadrare la porta. Bisogna essere positivi questa sera (ieri sera, ndr) perchè abbiamo fatto una gara di grande livello. Lo Scudetto? Matematicamente non è ancora finita, ma lo scarto è importante. Se temo il Napoli? Non m'importa nulla, quello che mi interessa è fare bene contro l'Udinese nella prossima partita".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©