Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA PARTITA

Napoli-Roma, precedenti, numeri e curiosità


Napoli-Roma, precedenti, numeri e curiosità
01/10/2010, 18:10

C'è sempre una prima volta, soprattutto per vincere. La Roma infatti è l'unica squadra contro cui il Napoli di De Laurentiis non ha mai vinto, statistica questa che merita di essere cancellata.
Sono 129 le sfide in totale tra le due squadre in campionato. Il Napoli ha totalizzato 35 vittorie contro le 44 della Roma e 49 pareggi.
I PRECEDENTI A NAPOLI:
72 partite a Napoli
30 vittorie del Napoli
21 pareggi
21 vittorie della Roma
92 gol del Napoli
74 gol della Roma

L’ultima vittoria del Napoli:
11 maggio 1997: 1-0: Caccia
L’ultimo pareggio:
3 giugno 2001: 2-2: 37’ p.t. Amoruso, Batistuta, Totti, Pecchia
L’ultima vittoria della Roma:
25 gennaio 2009: 3-0: Mexes, Juan, Vucinic

GLI EX: Il primo siede sulla panchina giallorossa. Claudio Ranieri ha allenato il Napoli dal 1991 sino all'inizio del 1993 quando fu esonerato. Il primo anno, stagione 91/92, ottenne il quarto posto. L'altro è Manuele Blasi che ha giocato nella Roma nella stagione 99/00 collezionando 5 presenze in campionato e 2 in coppa Italia

MAZZARRI vs RANIERI: I due allenatori si sono affrontati in sei occasioni, tutte finite in parità. Per gli amanti delle statistiche, la prima volta fu 2-2 tra la Reggina di Mazzarri e il Parma di Ranieri, l'ultima sempre 2-2 lo scorso anno al San Paolo tra Napoli e Roma.

L'ARBITRO: Tagliavento ritrova il Napoli esattamente dopo un anno. Quella volta agli azzurri impegnati a Marassi contro il Genoa andò malissimo: 4 - 1 per i rossoblù. Andò male anche all'arbitro: gli errori commessi gli costarono 5 turni di sospensione. Il Napoli e l'arbitro di Terni si sono incrociati 6 volte:
1 vittoria, 4 pareggi ed 1 sconfitta.
Per la Roma invece Tagliavento è un vero e proprio portafortuna, con lui la squadra giallorossa non ha mai perso. In 16 incroci per i giallorossi ci sono state 13 vittorie e 3 pareggi. Tagliavento ha già diretto un Roma-Napoli, il 20 ottobre del 2007 e quella volta finì con un clamoroso 4-4.

CURIOSITA': L'ultimo gol del capitano giallorosso Francesco Totti risale ormai a Roma-Cagliari 2-1 del 9 maggio scorso. Al Pupone era già capitato di non segnare per lunghi periodi, periodi interrotti sempre in occasione di una sfida con il Napoli. La prima volta fu nella stagione 1997-98 quando, dopo il gol realizzato contro l´Atalanta il 7 dicembre 1997, Totti non segnò per 3 mesi, 12 partite, sino al 22 febbraio 1998, quando la Roma vinse a Napoli 2-0 con reti di Totti appunto e Candela. Stessa cosa nel 2000-2001: dal gol al Perugia del 14 aprile 2001, tornò a segnare proprio al San Paolo il 10 giugno 2001, Napoli-Roma 2-2.
L'unico tutto esaurito dell'era De Laurentiis, previsto anche domenica, è stato proprio contro la Roma: 60.500 spettatori nella sfida del 25 gennaio 2009, vinsero i giallorossi per 3-0.

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©