Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Senza nazionali i partenopei non vanno oltre il pareggio

Napoli-Santander finisce 1-1


Napoli-Santander finisce 1-1
12/08/2009, 10:08

Un Napoli senza i suoi big non incanta i 10.000 tifosi presenti ieri al S.Paolo per assistere alla gara amichevole con il Racing Santander. Ad un primo tempo macchinoso e noioso segue un secondo tempo scandito da due goal molto fortunosi (in particolar modo quello degli azzurri). C'è soltanto un Bogliacino che, un po' più grintoso degli altri, prova a mettere qualche buon pallone al centro dell'area avversaria.
Peccato che, al contempo, ci sia un Vitale poco reattivo che al decimo del primo tempo non aggancia, a pochi metri dalla porta, un cross partito proprio dal piede dell'Uruguaiano. Non succede quasi nulla fino al 35' minuto quando, una punizione da buona posizione di Cigarini, potrebbe far emozionare il pubblico partenopeo. Palla alta e qualche fischio.

Fischi che, poco dopo, vengono indirizzati a Navarro; reo di aver goffamente sbagliato un semplice passaggio per Contini. Si va negli spogliatoi con in mente l'immagine di un Santander attento e prudente e di un Napoli reso visibilmente poco offensivo dalle importanti assenze. A 10 minuti dalla ripresa, l'ennesimo liscio di Vitale su cross di Bogliacino beffa il portiere avversario e regala alla squadra di Donadoni il vantaggio insperato (e l probabilmente immeritato). Diciassette minuti dopo è però un disattento Gianello, subentrato a Navarro all'inizio della seconda frazione, a farsi battere da un diagonale non proprio irresistibile di Juanio. Fino al termine della partita le squadre giochicchiano sonnacchiose, senza regalare né emozioni né spettacolo. Del resto non si può chiedere una prestazione da "Brazil" ad una squadra di riserve impegnata in un amichevole il 10 di agosto. Il match è comunque stato sicuramente utile a Donadoni per comprendere che, come per l'anno passato, anche durante questo 2009/2010, si dovrà lavorare molto sulle seconde linee affinchè non regalino partite di seconda categoria.


Napoli:
Navarro (1´ st Gianello), Campagnaro (29´ st Santacroce), Cannavaro, Contini (15´ st Rinaudo), Rullo (1´ st Aronica), Maggio (29´ st Montervino), Blasi, Cigarini (15´ st Amodio, 21´ st Pazienza), Vitale, Bogliacino, Denis (36´ st Insigne). A disp. Grava. All. Donadoni

Racing Santander: Tono, Crespo (18´ st Pinillas), Cristian, Morris (1´ st Moraton), Lacen, Arana, Colsa, Torrejono, Serrano (18´ st Juanjo), Munitis (18´ st Canales), Geijo (18´ st Luisma). All. Mandia

Arbitro: Russo di Nola
Marcatori:
10´ st Bogliacino, 27´ st Juanio

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©