Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'ALLARME DI REPUBBLICA

"Napoli-tifosi, cresce una reciproca insofferenza"


'Napoli-tifosi, cresce una reciproca insofferenza'
16/03/2012, 13:03

Il Napoli è ripartito tra gli applausi. Unico episodio in controtendenza a Gatwick, dove un gruppo ultrà ha preso di mira alcuni calciatori (in particolare Zuniga) accusandoli di non essere andati sotto la curva.

Monta un po’ d’insofferenza, reciproca. Dopo Lavezzi, che ha raccontato la sua vita da prigioniero, altri due sfoghi a Ovacion Digital: canale uruguaiano. Cavani: “Non ho una vita normale”. Gargano: “La città è bellissima, ma non possiamo uscire. Vorrei vivere in pace”. Tempestivo l’appello del Pocho. “Rimaniamo uniti”. Si risale solo così.


FONTE: REPUBBLICA
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©