Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Un buon contingente italiano in Europa League

Nasce "L'Italia League", buoni propositi per il Napoli


Nasce 'L'Italia League', buoni propositi per il Napoli
26/12/2013, 20:07

NAPOLI - In molti si sono affrettati a chiamarla "Italia League", vista la nutrita presenza di compagini nostrane. Fiorentina e Lazio, oltre alle retrocesse dalla Champions League Juventus e Napoli, hanno rose adeguate per andare avanti in Europa League, coppa maltrattata nei gironi eliminatori ma che diventa improvvisamente succulenta dalle fasi eliminatorie. Non tanto per gli introiti, purtroppo ancora sproporzionati rispetto alla Champions, quanto piuttosto per il blasone che può regalare la vittoria finale. Che, giusto sottolinearlo, quest'anno avrà il suo epilogo proprio in Italia, allo Juventus Stadium. Juventus, Napoli, Fiorentina e Lazio quindi rappresentano il contingente italiano in Europa League, ex Coppa UEFA ed ufficiosamente ex Coppa della Fiere. Il valore assoluto delle italiane, se paragonato alle altre squadre, è molto alto e mai come quest'anno hanno tutte la possibilità di arrivare in fondo dopo anni non proprio esaltanti. Il sogno, anche per auspicare un salto in avanti nel ranking UEFA, sarebbe quello di ripetere i fasti degli anni '90, quando su 11 edizioni ben 8 furono conquistate da squadra di serie A.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©