Sport / Vari

Commenta Stampa

“Nazionale Attori” e la “Rappresentativa del Social World Film Festival” in campo contro la droga


“Nazionale Attori” e la “Rappresentativa del Social World Film Festival” in campo contro la droga
14/11/2011, 14:11

Vico Equense - Dalla capitale del cinema, Los Angeles, al red carpet più grande del mondo in qualità di giurato ufficiale della sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma per il Premio Marc’Aurelio Esordienti. Stiamo parlando di Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore artistico, il più giovane d’Italia, del “Social World Film Festival”, rassegna del cinema sociale che si svolge a Vico Equense. “Questo importante impegno è solo uno dei tanti tasselli che stanno portando il Social World Film Festival alla ribalta internazionale. Approfitto dell’occasione per ringraziare tutte le istituzioni e gli sponsor che sin dall’inizio hanno sostenuto questo progetto”, ha dichiarato il giovane 22enne. “La Città di Vico Equense – sottolinea il Sindaco Gennaro Cinque – crede molto nelle potenzialità di questa manifestazione. Infatti, stiamo già lavorando alla seconda edizione che si terrà dal 7 al 13 maggio 2012.” Giuseppe Alessio Nuzzo, da anni è organizzatore di mostre ed eventi culturali, ha diretto numerosi cortometraggi, documentari e spot a tema sociale, dal recente terremoto in Abruzzo ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau alla sicurezza stradale, per i quali ha ricevuto importanti riconoscimenti a livello europeo tra cui i premi del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Pubblicità Progresso e Unione Europea. Attivo da sempre nelle politiche giovanili. Il 10 dicembre 2011 alle ore 11.30, presso lo Stadio Comunale di Acerra si svolgerà la 2^ edizione della Partita della Gioventù - Tutti in Campo contro la Droga, che vedrà sfidarsi la “Nazionale Attori” e la “Rappresentativa del Social World Film Festival”, tra le cui fila ci sarà anche un rappresentante dell’amministrazione comunale della Città di Vico Equense, il consigliere Giuseppe Aiello. “Vi aspetto in tanti – conclude Giuseppe Alessio Nuzzo - per condividere con gli attori del piccolo e grande schermo questo importante evento benefico che vede il suo incasso (biglietto unico 2 euro) interamente devoluto alla Fondazione La Locanda del Gigante Onlus di Acerra e all’Associazione Dico NO alla Droga di Milano”. L’iniziativa inserita nel progetto “SOCIAL WORkshop” è finanziata dalla Regione Campania e dal Comune di Acerra.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©