Sport / Vari

Commenta Stampa

Nazionale Sindaci, Ecco la rosa della partita di sabato


Nazionale Sindaci, Ecco la rosa della partita di sabato
04/02/2011, 15:02

Riflettori puntati domani sabato 5 febbraio alle ore 16,30 sul Palazzetto dello Sport alle Calvie di Camerino.

In campo per la raccolta fondi, che saranno devoluti all’Associazione Raffaello, sfida aperta tra le rappresentative della Nazionale Italiana Sindaci, la Nazionale AMICI e la squadra di casa All-Stars Camerino.

In campo per i Sindaci avremo oltre al Presidente della Nazionale Roberto Reggi (Sindaco di Piacenza) anche Giuseppe Barra (Sindaco di Cardito, NA), Renzo Berti (Sindaco di Pistoia), Guido Castelli (Sindaco di Ascoli Piceno, nuovo “acquisto della squadra), Romano Carancini (Sindaco di Macerata), Giorgio Malaspina (Sindaco di San Pietro di Morubio, VR), Paolo Morbidoni (Sindaco di Giano, PG), Flavio Morini (Sindaco di Scansano GR e Presidente della Commissione Ambiente ANCI), Roberto Padrin (Sindaco di Longarone, BL), Paolo Panattoni (Sindaco di San Giuliano Terme, PI), Fabio Tedeschi (Sindaco di Lajatico, PI).

“E’ sempre con grande piacere che partecipo agli incontri della Nazionale dei Sindaci - dichiara il sindaco di Pistoia, Renzo Berti – non solo per un sano spirito sportivo, ma soprattutto perché rappresentano un’occasione importante per richiamare l’attenzione sulla solidarietà, sul sostegno in qualunque forma a coloro che sono meno fortunati di noi e per i quali tutti possiamo fare qualcosa. Si tratta, a mio avviso, di un messaggio fondamentale, a maggior ragione in un momento, come quello che stiamo vivendo, di crisi dei valori e in cui l’individualismo sembra prendere il sopravvento sull’altruismo”.

Il fischio di inizio vedrà scendere prima in campo la NIS contro le All Stars di Camerino. Chi avrà la meglio se la vedrà poi contro gli AMICI di Canale 5.

Nel corso dell’incontro il pubblico sarà intrattenuto anche da uno spettacolo realizzato dal cast degli artisti di Amici.

Domenica mattina i Sindaci andranno poi a visitare il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Salesi di Ancona.

L'iniziativa ha il patrocinio dell'Assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Camerino, dell'Ass. turistica "Pro Camerino", di UNICAM Università degli Studi di Camerino.

La Nazionale Italiana Sindaci nasce nel 2002 su iniziativa dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), con lo scopo di organizzare manifestazioni calcistiche in Italia e all’estero, dove siano presenti progetti a carattere sociale a cui devolvere di volta in volta l’incasso degli incontri amichevoli.

La Nazionale della “fascia tricolore”, attraverso lo strumento del pallone, si fa quindi portavoce di quei valori positivi che da sempre contraddistinguono il mondo dello sport, in particolare, indossando gli scarpini, i Primi Cittadini dimostrano come, da un lato, la responsabilità sociale sia alla base dei compiti che un Sindaco deve portare avanti nel corso del suo mandato e, dall’altro, lo sport sia il linguaggio più efficace per comunicare messaggi di solidarietà, vicinanza e speranza.

CIR food – Cooperativa Italiana di Ristorazione – da anni sponsor NIS, presente in 14 regioni italiane, sviluppa la sua attività in tutti i segmenti di mercato con l’obiettivo di promuovere una cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata: ristorazione collettiva (ristorazione aziendale, scolastica, sociosanitaria e militare) e ristorazione commerciale, banqueting e buoni pasto. CIR food produce ogni anno circa 60 milioni di pasti gestendo oltre 900 cucine e 100 pubblici esercizi, con una forza lavoro di oltre 8.000 persone fra cui più di 1.000 cuochi. A numeri così importanti corrisponde un’esperienza trentennale nella gestione diretta di cucine e centri di cottura, un know-how incentrato sui valori imprescindibili della qualità del servizio e della tutela di una corretta alimentazione.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©