Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Nazionali: Ok Hamsik e Lavezzi, perde Zuniga


Nazionali: Ok Hamsik e Lavezzi, perde Zuniga
08/09/2010, 09:09

Ridono quasi tutti gli azzurri impegnati con le rispettive nazionali in giro per il mondo. Il primo a esultare nel lungo martedì di impegni continentali è stato Marek Hamsik. Lo slovacco, unico dei tre azzurri convocati ad avere un match di qualificazione in ballo, è stato ancora una volta protagonista con la nazionale del suo paese andando a vincere in Russia con il punteggio di 1-0. Lo stesso con cui lo scorso venerdì la Slovacchia aveva battuto la Macedonia, e che ora vede la squadra di "marekiaro" soprendentemente in testa alla classifica del suo girone. Impegni amichevoli, invece, per gli altri due azzurri Lavezzi e Zuniga. L'argentino non è sceso in campo con la sua nazionale, ma ha assaporato l'aria del Monumental di Buenos Aires e il gusto di una storica vittoria per 4-1 della "Celeste" contro i Campioni del Mondo della Spagna. Unico ad uscire a testa bassa dal rettangolo di gioco è stato invece Camilo Zuniga. La sua Colombia è caduta in casa del Messico per 1-0. Infine, da segnalare la rete vittoriosa di un altro "napoletano a metà". Si tratta di Erwin Hoffer, in prestito al Kaiserslautern, che ha siglato la rete del 2-0 con cui l'Austria ha liquidato il Kazakistan.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©