Sport / Kart

Commenta Stampa

NEL 2011 GRAN PREMIO A ROMA


NEL 2011 GRAN PREMIO A ROMA
28/01/2009, 17:01

Roma ci riprova, già in precedenza, nel 1985, si era proposta, con scarsi risultati, come circuito cittadino. Questa volta però, nella capitale, si spera.
Il sindaco Alemanno ha chiesto la valutazione ed il calcolo dei profitti economici e commerciali che Roma potrebbe aggiudicarsi. Il progetto è stato affidato a Maurizio Flammini, già manager della società che si occupa della gestione della Superbike (competizione mondiale delle due ruote), fresco presidente degli imprenditori della FederLazio e politicamente vicino ad Alemanno.
Il circuito cittadino della capitale dovrebbe essere allestito nella zona Eur e si è proposto per il mondiale del 2011.
Ecclestone, “padrone” della Formula 1, si è sempre dimostrato aperto a quelle proposte che promettono di portare grandi introiti nelle casse della federazione.
Il mondiale è attualmente presente in tutti i continenti tranne che in Africa, il Gran Premio del Sudafrica sul circuito di Johannesburg fu cancellato per mancanza di denaro.
Tutti contenti in Italia? Non proprio, immediata infatti è stata la risposta a dir poco polemica del sindaco di Monza, attuale località ospitante lo storico Gran Premio d’ Italia, che vede la candidatura della capitale come un affronto nei confronti della cittadina lombarda.

Commenta Stampa
di Igor Milanese
Riproduzione riservata ©