Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Nela: "La Sampdoria andrà in Serie B"


Nela: 'La Sampdoria andrà in Serie B'
15/04/2011, 14:04

A Radio Crc è intervenuto Sebino Nela, ex azzurro ed attuale opinionista Mediaset:
“Napoli-Udinese, sono le due formazioni più belle del calcio italiano. Domenica sera mi aspetto una bella partita, con una bella cornice di pubblico. Mi sembra che entrambe le squadre abbiano fatto moltissimo in questo campionato. Se il Napoli vuole restare a questi livelli e competere in campi internazionali non bastano in rosa solo i giovani motivati, ma serve anche il giocatore di esperienza. Opterei per un mercato estivo intelligente. Bisognerà prendere qualche calciatore che già conosce certi palcoscenici. Sanchez è forse uno dei giocatori più richiesti. Non credo che il Napoli possa e voglia pagare stipendi troppo alti. Anche se il calciatore dell’Udinese che guadagna più di tutti è sicuramente Di Natale. Non credo che la società azzurra sia interessata a Sanchez. Per il momento uno dei giocatori che va per la maggiore è Giuseppe Rossi del Villarreal. Se fossi il Napoli prenderei un grande difensore ed un grande centrocampista ma non andrei a puntare su Sanchez. Ruiz è un calciatore ancora da scoprire, secondo me potrebbe essere utile al Napoli in futuro. Non vedo difficoltà per il Milan nella partita contro la Sampdoria perché quest’ultima è una squadra che difficilmente resterà in serie A. Napoli-Udinese non sarà una sfida facile ma il tifo azzurro sarò l’uomo in più in campo del Napoli. Parma-Inter, bisognerà vedere la reazione della squadra di Leonardo che ha subito molte critiche. Il Parma non è una squadra straordinaria ma ha bisogno di punti. L’Inter non ha la grande convinzione di essere ancora in corsa per questo campionato. Spero che la Roma possa vincere contro il Palermo, così da portarsi in zona Champions. Ormai a poche giornate dalla fine ogni partita è importante”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©