Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL CONSIGLIO

Nela: "Napoli, con Vidal diventi grande!"


Nela: 'Napoli, con Vidal diventi grande!'
14/06/2011, 13:06

A Radio Crc è intervenuto Sebino Nela, ex calciatore di Napoli e Roma:

“Inler, Criscito, Vidal e Donadel sono nomi per il Napoli da Champions. Non hanno grandissima esperienza, ma sono giocatori straordinari. Mi piacciono tutti, ma soprattutto Vidal che sta facendo davvero bene. È un giocatore interessantissimo che può giocare in più ruoli. Ha una buonissima tecnica e lo metto al primo posto. Con Criscito, Inler e Vidal il Napoli si va a rafforzare molto. Il Napoli ha un vantaggio sulla Juventus che l’anno prossimo cambierà modulo e giocatori, la Roma invece con la nuova proprietà, potrebbe avere alla prima stagione di cambiamento, qualche difficoltà. Il Napoli invece, non può fare altro che migliorarsi. Roma e Juve ripartono da zero. Non so quanta volontà abbia l’allenatore del Napoli di cambiare modulo. Mi piace la filosofia di Mazzarri che vuole imporre il proprio gioco. Ci sono delle partite che, in corso, si vanno a complicare, ed è in queste situazioni che l’allenatore dovrebbe imparare a cambiare modulo. Per quanto riguarda la fase d’attacco, Pandev e Trezeguet sono due giocatori che non mi fanno impazzire. Credo che il Napoli stia lavorando con intelligenza. Però bisogna essere bravi a scegliere la contropartita tecnica adeguata al gioco del Napoli. Gilardino potrebbe essere un buon nome, anche se questo calciatore non verrebbe a Napoli a fare la panchina. Sedersi in panchina non fa piacere a nessuno. Quando si ha a che fare con i giocatori, i problemi vengono sempre fuori. Nella mia carriera non ho mai giocato su di un campo sintetico. Il Napoli contro l’Elfsborg però si è trovato bene. Non credo che sarà un problema adattarsi al campo sintetico del Novara. Molte squadre italiane hanno disputato partite di competizioni europee su questi campi sintetici”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©