Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA FEDELE

"Nella riunione doveva esserci anche la Juve"


'Nella riunione doveva esserci anche la Juve'
07/11/2011, 15:11

A Radio Crc è intervenuto Enrico Fedele, procuratore di Cannavaro: “Credo che nella riunione di ieri mattina doveva essere chiamata anche la Juventus, oppure il Napoli non doveva essere presente. La partita è stata rimandata per sicurezza e ordine pubblico ed è per questo che il Napoli non ci doveva essere in quella riunione, anche perché il campo di calcio era agibile. Il Milan è partito come il maggior candidato alla scudetto. E’ la squadra più forte in assoluto, e l’ha dimostrato ieri vincendo contro il Catania, nonostante fossero assenti una decina di calciatori. Il Napoli invece non sta facendo quello che noi pensavamo potesse fare. Io sono per i turnover a minutaggio anche perché tutti i più grandi calciatori hanno sempre detto che la voglia di giocare aumenta sempre di più giocando. La Lazio è la squadra che ha operato meglio, l’Udinese invece è stata la squadra che mi ha impressionato di più. Il Napoli sta mettendo più cuore rispetto all’anno scorso, ma gioca peggio rispetto alla passata stagione”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©