Sport / Vari

Commenta Stampa

Randall Cobb e il suo strepitoso kick return

Nfl: una matricola fa meta dopo 100 metri di corsa



Nfl: una matricola fa meta dopo 100 metri di corsa
10/09/2011, 14:09

NEW ORLEANS (USA) - Incredibile azione, durante la partita tra i Green Bay Packers e i New Orleans Saints, valido per la Nfl, il campionato statunitense di football americano. I New Orleans hanno appena segnato e quindi, come prescrivono le regole, danno l'inizio con un calcio in profondità. A ricevere c'è una matricola, il ricevitore Randall Cobb, che prende il pallone sul fondo della propria zona di meta. Scatta e comincia ad infilarsi della difesa avversaria, come sempre avviene in questi casi. Sulla linea delle 20 yards viene falciato da un avversario, ma uno dei lineman riesce a sostenerlo, impedendogli di cadere. E Cobb riprende a macinare terreno, protetto dai suoi compagni, fino a superare la linea di meta, dopo una corsa di 108 yards, che sono pari a quasi 100 metri.
Una splendida azione, che resterà nella storia della Nfl. Non solo perchè è un record difficilmente superabile (ci sono altre 2 yard di campo, non è che si può salire di molto), ma soprattutto perchè a compierlo è un rookie, cioè un esordiente al suo primo anno da professionista.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©