Sport / Formula1

Commenta Stampa

La notizia cade a sorpresa

Nico Rosberg annuncia il ritiro: "Lascio da campione iridato"


Nico Rosberg annuncia il ritiro: 'Lascio da campione iridato'
02/12/2016, 16:01

Nico Rosberg lo comunica sul suo profilo Facebook: "Ho realizzato un sogno, mi ritiro da campione iridato, è il momento giusto". E lo fa a 31 anni, un'aetà relativamente giovane per la Formula 1, dove si corre tranquillamente anche a 35 anni ed oltre. Ma evidentemente Rosberg ha deciso di dedicarsi di più alla sua famiglia e alla bambina nata da poco. 

Rosberg ha aggiunto: "Credo che questo sia il momento migliore per chiudere. E' difficile da spiegare, ma è da quando avevo sei anni che inseguo il sogno di diventare il campione del mondo di Formula 1, una cosa che ho sempre avuto chiara in mente e adesso che ho coronato questo sogno penso sia il momento di fermarsi. In questi 25 anni ho messo tutto me stesso per centrare il mio obiettivo e finalmente, con l'aiuto di tutti, dei tifosi, della Mercedes, della famiglia e dei miei amici, ce l'ho fatta. E' stata un'esperienza incredibile e non dimenticherò mai tutto questo, ma allo stesso tempo è stata durissima per me. Ho perso gli ultimi due Mondiali contro Hamilton e ho vissuto momenti molto difficili, ma che mi hanno dato una grande forza di combattere. Non credevo di poter lottare in questo modo, una caparbietà che mi ha permesso di realizzare un sogno immenso". 

Ora per la Mercedes si apre il problema di sostituirlo. Con chi? I nomi che circolano solo quelli di Alonso oppure - ma sarebbe un colpaccio che per molti avrebbe dell'incredibile - quello di Vettel. Ma non si esclude che il team possa decidere di prendere un giovane dalla GP2 per farlo crescere vicino ad un campione come Lewis Hamilton. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©