Sport / Calcio

Commenta Stampa

Nocerina: Abete,senza anticorpi a minacce meglio non giocare

Presidente Figc: in campo ci sono regole

Nocerina: Abete,senza anticorpi a minacce meglio non giocare
11/11/2013, 13:39

ROMA - "Nel momento in cui non si hanno gli anticorpi per rispondere a una situazione di grande minaccia non si deve scendere in campo. Farlo, e offrire quello spettacolo indecoroso, non è assolutamente accettabile perché si danneggia tutto il mondo del calcio". A mente fredda è ancora duro il giudizio del presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, sui fatti che hanno portato alla sospensione di Salernitana-Nocerina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©