Sport / Basket

Commenta Stampa

Non basta una grande Vilipic, Pozzuoli crolla nel quarto periodo contro Taranto


Non basta una grande Vilipic, Pozzuoli crolla nel quarto periodo contro Taranto
28/02/2012, 11:02

Cras Taranto - GMA-Del Bo Pozzuoli 83-60 (20-15,41-27, 59-47)

Cras Taranto: Sottana 16, Ballardini 18, Mahoney 6, Godin ne, Vaughn 19, Gianolla 6, Greco ne, Siccardi 2, Giauro 8, Pascalau 8. Coach: Roberto Ricchini.

Gma-Del Bo Pozzuoli: Ward 4, Micovic 7, Mazzante 11, Adams 11, Vilipic 17, Zampella 6, Chesta, Fazio 2, Linguaglossa ne, Minervino ne. Coach: Fulvio Palumbo.

Note:
T2 Taranto 29/54, Pozzuoli 18/40
T3 Taranto 3/9, Pozzuoli 5/20
Tl Taranto 16/20, Pozzuoli 9/11

La GMA-Del Bo ospite nella tana del Cras Taranto alla ricerca di un'impresa che rilancerebbe prepotentemente le quotazioni play-off della squadra campana. Il match con la squadra di coach Ricchini si presenta subito in salita, Taranto é una corazzata e può fare leva su lunghissime rotazioni. I primi minuti di gioco vedono subito le padrone di casa menare le danze sospinte da Kia Vaughn e Simona Ballardini che segnano con buona continuità e costituiscono un costante pericolo per la difesa della GMA-Del Bo. Le flegree tuttavia riescono a restare in scia ed, anzi, dopo 8' sono sotto di un solo punto(16-15). Il finale veemente delle pugliesi, fissa il risultato sul 20-15. Tra le fila di Pozzuoli da registrare le scarse percentuali nel tiro da 3 punti ed una serata in cui nessuna delle giocatrici primeggia per realizzazioni personali.
Nella seconda frazione cambia la musica, Taranto accelera ulteriormente e riesce a scavare un solco evidente nei confronti della squadra ospite. Le ragazze di coach Palumbo faticano a trovare la via del canestro e prestano il fianco ad un Cras che funziona come un orologio su entrambe i lati del campo. La prova di forza delle vice-campionesse d'Italia stordisce Pozzuoli che nonostante l'impegno va al riposo sul -14 (41-27).
Al ritorno dall'intervallo la GMA-Del Bo si presenta in campo con la ferma volontà di non essere travolta dal Cras Taranto. La compagine puteolana cerca di restare nel match affidandosi alla forza fisica del duo Vilipic-Adams, le due lunghe riescono a tenere vivo il match nonostante i continui "strappi" di Taranto. Tuttavia, la classe e l'esperienza di Taranto emergono con forza negli ultimi 3' della frazione che permettono al team di Ricchini di volare sul 59-47 grazie alla prova maiuscola del trio Sottana-Ballardini- Vaughn.
L'ultimo periodo inizia subito con un 8-0 per la squadra di casa, la GMA-Del Bo patisce il colpo e di fatto esce dal match. Taranto ha vita facile e riesce a dilagare fino al 83-60 finale. Per Taranto la top scorer é Kia Vaughn con 19 punti ben supportata da Ballardini che ne mette a referto 18. Per Pozzuoli da segnalare l'ennesima prova maiuscola di Dada Vilipic che chiude con 17 punti.
Per la GMA- Del Bo é subito tempo di archiviare questa sconfitta e di concentrarsi sul prossimo impegno casalingo contro il Basket Alcamo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©