Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA MINO RAIOLA

"Non parlo di Hamsik, è un regalo a De Laurentiis"


'Non parlo di Hamsik, è un regalo a De Laurentiis'
18/01/2012, 09:01

Mi ha preso il microfono e voleva intervistarmi, era in gran forma. Mino Raiola è arrivato all'Hilton di Milano con il prossimo colpo in canna: si chiama Pogba, è un centrocampista giovane (classe 93), il contratto in scadenza con il Manchester United. Ho subito pensato ad un affare in dirittura d'arrivo con il Milan, invece sono Juve e Inter le italiane più interessate, sarà una bella storia da raccontare. Le verità di Raiola hanno toccato Ibra ("chiuderà la carriera al Milan, nessun mal di pancia"), Balotelli ("è possibile che giochi in futuro con Zlatan), Hamsik ("resta al Napoli, non parlerò più di lui: è il mio regalo a De Laurentiis"), Tevez ("l'ho consigliato io a Galliani, perché Ibra vuole giocare solo con i grandi campioni") e Brugman ("diventerà una stella del calcio mondiale, per adesso resta a Empoli, poi lo consiglio proprio al Napoli"), appuntamento alla prossima chiacchierata.
FONTE: GIANLUCA DI MARZIO PER TMW

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©