Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Nuova Mazda3 al Motor Show di Francoforte 2013


Nuova Mazda3 al Motor Show di Francoforte 2013
11/09/2013, 11:28

Lo scorso giugno, quando è stata svelata a livello mondiale la nuova Mazda3 con eventi simultanei in cinque città – Londra, Istanbul, San Pietroburgo, Melbourne e New York – l’apprezzamento è stato forte e chiaro: Mazda c’è riuscita di nuovo. Il lancio del modello, che cadeva a dieci anni esatti dall’uscita dallo stabilimento in Giappone del primo esemplare di Mazda3, è stata anche l’affermazione della formula anticonformista della vettura e del fatto che Mazda sia una specialista quando si tratta di scoprire e proporre nuovi potenziali esclusivi.Al centro della scena alla 65a edizione del Salone Internazionale di Francoforte (IAA), nuova Mazda3 segue le orme di Mazda CX-5 e della nuova Mazda6, due modelli di grande successo. Ed è innegabilmente le degna terza esponente della più recente generazione di Mazda, incentrata sul design “KODO – Soul of Motion” e sulle innovative tecnologie SKYACTIV.Nuova Mazda3 è dotata dell’inedito sistema di infotainment Mazda Connect concepito per rendere semplici e sicure tutte le attività del genere, il sistema fa della più recente generazione del modello Mazda più venduto di sempre uno dei primi della categoria a portare “on-line” gli occupanti. Accesso a Facebook e Twitter, possibilità di esplorare il mondo di Aha™ con decine di migliaia di stazioni con contenuti su cloud, la “nuvola”, o di sfruttare i benefici di servizi personalizzati e delle applicazioni, le “app”, specifiche di Mazda per la propria vettura.L’accesso a questi servizi è permesso dalla comodità degli interni di nuova generazione studiati da Mazda, per essere moderni ed eleganti, e che fanno il loro debutto sulla nuova Mazda3. L’abitacolo, che per molti aspetti è il più ampio o quasi il più ampio della categoria, è sdoppiato in due zone distinte per conducente e passeggeri, e concepito per offrire una guida senza stress, piacevole e sicura ed una atmosfera rilassante per i passeggeri. A complemento di questa riuscita architettura c’è una interfaccia uomo-macchina dalla notevole ergonomia. Particolarmente notevoli il Active Driving Display, il nuovo sistema Mazda di proiezione dei dati nel campo visivo del conducente, e la monopola centrale di comando HMI Commander, ridisegnata per consentire un utilizzo più agevole delle funzioni di infotainment della vettura senzadover staccare lo sguardo dalla strada.Esternamente nuova Mazda3 propone un aspetto possente, linee fluenti e con la generale bellezza degli stilemi KODO con una interpretazione analoga a quella su Mazda6. Grazie alle dimensioni più compatte e snelle di Mazda3, le sue forme fanno da calamita e preannunciano quanto la vettura è in grado di fare. E con la serie delle sue anticonvenzionali tecnologie SKYACTIV ad altissima efficienza e di peso ridotto per cambio, motore, telaio e carrozzeria, la vettura può veramente offrire in fatto di prestazioni e di comportamento in marcia quell’eccellenza che le sue forme ispirano.Per esempio, i tecnici Mazda sono riusciti a rendere sia efficace che parsimoniosa la compressione estrema. Diesel o benzina, nuova Mazda3 garantisce consumi ed emissioni di CO2 eccezionalmente bassi ma con un comportamento ancora più sportivo grazie all’accelerazione progressiva e lineare ed alla grande maneggevolezza. A questo si aggiungono innovative tecnologie sviluppate da Mazda al proprio interno come i sistemi i-stop, il più rapido al mondo nel riavviamento, i-ELOOP, il sistema di rigenerazione dell’energia in frenata, e la serie di tecnologie di sicurezza attiva i-ACTIVSENSE, ed il tutto consente di guidare meglio e di viaggiare in modo più sicuro e più rispettoso dell’ambiente.Ora resta poco da aspettare: la nuova Mazda3 sarà in vendita in Europa fra settembre ed ottobre.

 

 

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©