Sport / Calcio

Commenta Stampa

Introdotte novità per velocizzare il gioco

Nuove regole per il calcio a cominciare da questa estate


Nuove regole per il calcio a cominciare da questa estate
11/06/2019, 13:35

Già a partire da questa estate, cambiano alcune regole del mondo del calcio, decise dall'International Football Board. I cambiamenti sono i seguenti
1) Se il pallone colpisce il braccio che viene tenuto largo in area di rigore, sarà sempre rigore, senza badare alla volontarietà
2) Non sarà più permesso per gli attaccanti sistemarsi in barriera su un calcio di punizione. Dovranno essere ad almeno un metro di distanza.
3) Per gli allenatori sarà previsto anche il cartellino giallo, oltre a quello rosso. E l'espulsione costerà almeno una giornata di squalifica all'allenatore. 
4) Le sostituzioni potranno avvenire in qualunque punto del campo, non più solo davanti alle panchine, come previsto finora
5) Sulle rimesse dal fondo, il portiere potrà passarla ad un compagno in area, mentre finora doveva passarla al di fuori di essa
6) Sui calci di rigore, il portiere dovrà sempre avere un piede sulla linea di porta (sono quindi proibiti i saltelli mentre l'attaccante prende la rincorsa). E si potrà usare il VAR per controllare la regolarità del rigore stesso
7) L'attaccante non sarà costretto ad attendere l'arbitro, se vuole battere un calcio di punizione dopo che l'arbitro ha deciso di usare un cartellino giallo. L'ammonizione scatterà al termine dell'azione. 
8) il gol di mano è sempre annullato, volontario o meno. A meno che a toccarla con la mano non sia un difensore. 
9) Non ci sarà più palla a due, l'arbitro consegnerà il pallone a chi lo deve giocare. E se il pallone tocca l'arbitro durante una azione, il gioco si ferma e l'arbitro consegnerà il pallone alla squadra che ne era in possesso. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©