Sport / Basket

Commenta Stampa

Nuovo Napoli Basket, domani arriva Imola


Nuovo Napoli Basket, domani arriva Imola
20/10/2012, 14:25

Terza giornata del campionato Legadue-Eurobet, il Nuovo Napoli Basket torna al PalaBarbuto dove domani (palla a due alle ore 18.15) riceverà l’Aget Service Imola. Gli azzurri vanno alla ricerca dei primi due punti stagionali per muovere una classifica che li vede in coda dopo la sconfitta a tavolino con Verona e il ko all’overtime in Sicilia. “Sapevamo che sarebbero state due partite difficilissime, una sul campo è stata vinta e l’altra l’abbiamo quasi strappata a una squadra di vertice come la Sigma nonostante l’emergenza a cui eravamo costretti”, dice Maurizio Bartocci. “Ora chiedo ai ragazzi più solidità e concretezza, il clima all’interno del gruppo è buono, le difficoltà iniziali non hanno lasciato tracce”. Imola si presenterà al PalaBarbuto con un nuovo acquisto, quel Paul Marigney che Marcos Casini conosce molto bene. “Siamo stati compagni di squadra a Scafati – ricorda il capitano azzurro – E’ un giocatore dal grande talento individuale e molto bravo nell’uno contro uno, ma credo che dobbiamo innanzitutto pensare a noi e a correggere quegli errori che ci sono costati la partita con Barcellona. Il gruppo è compatto, vogliamo ottenere i primi due punti”.

Cancelli aperti dalle ore 17.30, tagliandi acquistabili presso il botteghino del PalaBarbuto al costo di 15 euro la tribuna (10 ridotto), 8 la curva (6) e 30 il parterre. La partita sarà trasmessa in diretta su Radio Crc (100.5 MhZ e in streaming su www.radiocrc.com) con la radiocronaca di Cristian Andrisani e Carmine Casella. Sarà possibile rivedere l'incontro lunedì sera alle ore 23 su Julie Italia ch 19 e in streaming su www.julienews.it.

 

NAPOLI: 4 Deangelis, 5 Ceron, 6 Casini, 7 Allegretti, 8 Angelino, 9 Zollo, 12 Loncarevic, 21 Clemente, 24 Warren, 33 Hubalek. All. Bartocci.

IMOLA: 4 Turel, 5 Dirella, 6 Chillo, 7 Maestrello, 8 Valenti, 10 Masoni, 11 Zagorac, 16 Foiera, 20 Zanelli, 23 Gay, 40 Marigney. All. Fucà.

ARBITRI: Bartoli di Trieste, Ciaglia di Caserta, Paglialunga di Massafra (TA).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©