Sport / Offshore

Commenta Stampa

Offshore. Seconda tappa del circuito Powerboat Ogp in Sicilia


Offshore. Seconda tappa del circuito Powerboat Ogp in Sicilia
01/09/2011, 14:09

Dopo l’annullamento della tappa olandese di agosto, il Mondiale Powerboat Ogp torna da domani con la tappa di Siracusa. Un week-end ricco di gare, con tre prove che regaleranno punti agli equipaggi in lotta per la vittoria del titolo iridato. Dopo il primo Gran Premio di Malta l’equipaggio Rg87 Karelpiù, formato da Antonio e Giuseppe Schiano (con il navigatore Francesco Calò), punta a confermarsi in vetta alla classifica generale del circuito Mondiale, dove il rivale più pericoloso è Jolly Drive, che segue a soli 4 punti.

“Abbiamo lavorato nel corso dell’estate per mettere a punto la barca in vista delle tappe siciliane – spiega il throttleman Antonio Schiano - grazie al lavoro dell’Hi-Performance Italia siamo riusciti a migliorare ulteriormente le prestazioni dello scafo, che già a Malta si era rivelato altamente competitivo. A Siracusa sappiamo di avere le carte in regola per puntare alla vittoria della tappa, l’obiettivo è quello di consolidare la leadership nella classifica generale del Mondiale, che è il nostro vero obiettivo”.

Non si potrà abbassare la guardia, come conferma Giuseppe Schiano, il driver dello scafo battente bandiera del Circolo Canottieri Napoli: “Il numero ristretto di barche in gara permette a tutti di rientrare in corsa anche quando capita qualche problema. Siamo pronti a confermarci al primo posto nella classifica generale e a provare a vincere le tre gare di Siracusa. Sarà un circuito molto difficile, con mare calmo all’interno della baia e mare mosso all’esterno. Su questo tipo di percorso possiamo essere favoriti, in mare aperto la nostra barca può darci belle soddisfazioni. Dobbiamo guardarci le spalle, ma senza paura, perché sappiamo di essere competitivi”.

Il programma del Gran Premio di Siracusa prevede domani alle 14.30 la Pole Position, che assegnerà le posizioni di partenza. Alle 17, sempre domani, si svolgerà la prima gara, mentre sabato si correrà la seconda prova alle 15.30. Entrambe queste gare saranno di tipo “sprint”, con 8 giri per una distanza di 42 miglia. Chiusura domenica pomeriggio con l’ultima gara, la “endurance”, alle 15.30 su un percorso di 70 miglia (14 giri).



Classifica generale Mondiale Powerboat Ogp (dopo 2 gare)



1 Karelpiu 41 pt

2 Jolly Drive 37 pt

3 SIF 16 pt

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©