Sport / Offshore

Commenta Stampa

Diego Testa difende la vetta della classifica generale

Offshore Terza gara del Campionato Italiano classe 3000 a Gallipoli


Offshore Terza gara del Campionato Italiano classe 3000 a Gallipoli
15/06/2012, 12:06

Dopo lo splendido exploit delle prime due gare a Napoli, il Sorbino Offshore Racing tornerà in mare domenica per la terza gara del Campionato Italiano classe 3000, a Gallipoli. Per lo scafo di Diego ed Ettore Testa sarà l’occasione per provare ad allungare ulteriormente in vetta alla classifica generale, per acquisire un vantaggio rassicurante prima della pausa estiva (la quarta gara si disputerà a Nettuno dal 31 agosto al 2 settembre). Attualmente, infatti, lo scafo napoletano è primo a punteggio pieno (40 punti), con un vantaggio di 14 punti sulla coppia Esperto-Calugi (26 punti) e quasi il doppio dei punti dei terzi in classifica, Carando-Pascali (22). In Puglia gli equipaggi dovrebbero trovare condizioni meteo-marine più tranquille di quelle viste nel golfo di Napoli due settimane fa; con poco vento, senza il transito di navi al largo, è probabile che il mare sia piatto e per il Sorbino Offshore Racing questa potrebbe essere una condizione favorevole, anche se nella tappa partenopea i fratelli Testa hanno dimostrato di essere competitivi in situazioni molto diverse.

“Il nostro obiettivo è continuare a vincere – spiega Diego Testa -. Le gare di Napoli hanno confermato le nostre sensazioni positive e adesso abbiamo la certezza di avere uno scafo competitivo ai massimi livelli. Certo, ogni gara è una storia a sé e non dobbiamo sottovalutare questo impegno pugliese, anche perché il Campionato Italiano, a questo punto, diventa il nostro obiettivo principale della stagione. Dopo cinque anni credo sia arrivato il momento di riportare a Napoli il titolo tricolore e abbiamo tutte le carte in regola per riuscirci”.

Nei giorni scorsi lo scafo del Circolo Canottieri Napoli è stato messo a punto nelle acque del golfo ed è pronto per la trasferta pugliese, dove vuole tornare a regalare soddisfazioni al nuovo sponsor, l’azienda di abbigliamento Sorbino, e ai partner Antonio&Antonio e Gusto&Gusto. Il programma di gara prevede domani, sabato 16 giugno, le prove libere, mentre domenica 17 giugno alle 12 è prevista la partenza della terza gara del Campionato Italiano Offshore classe 3000.



Classifica generale Campionato Italiano Offshore classe 3000 (dopo 2 prove)



1 – Sorbino Offshore Racing – Diego ed Ettore Testa 40 pt

2 – Esperto-Calugi 26 pt

3 – Carando-Pascali 22 pt

4 – Amadi-Maschietto 17 pt

5 – Lo Piano-Orlando 17 pt

6 – Cardinali-Benedetti 15 pt

7 – Schepici-Capoferri 15 pt

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©