Sport / Vari

Commenta Stampa

OLIMPIADI 2008: BOLT STABILISCE UN NUOVO RECORD DEL MONDO SUI 100 M


OLIMPIADI 2008: BOLT STABILISCE UN NUOVO RECORD DEL MONDO SUI 100 M
17/08/2008, 08:08

Non cessano di stupire queste Olimpiadi. Ieri, nella serata di Pechino si disputava la finale dei 100 metri di atletica. Il risultato era prevedibile, per quanto visto nelle eliminatorie, in cui il giamaicano Usain Bolt era evidentemente superiore agli altri. Ma nulla lasciava pensare a quello che sarebbe successo: un Bolt che scappa via ai 30 metri dalla partenza e ai 60 ha cominciato a guardarsi intorno e a rallentare; e - nonostante questo - ha stabilito un record mondiale di 9"69, limando tre centesimi dal precedente record. Ma con queste potenzialità, non è difficile immaginarlo, da qui a qualche anno, con tempi intorno ai 9"50. Tra gli altri risultati dell'atletica, da notare per noi italiani, l'eliminazione di Howe nel salto in lungo al primo turno. Per le altre gare, oro alla neozelandese Valerie Vili nel peso donne con 20"56, gara in cui l'italiana Chiara Rosa è arrivata tredicesima; oro anche a Natalia Dobrynska nell'eptathlon; oro anche a Costantina Tomescu nella maratona femminile.

 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©