Sport / Vari

Commenta Stampa

OLIMPIADI 2008: LIU XIANG SMENTISCE I MALIGNI, NON CHIEDERA' PREMIO ASSICURAZIONE


OLIMPIADI 2008: LIU XIANG SMENTISCE I MALIGNI, NON CHIEDERA' PREMIO ASSICURAZIONE
20/08/2008, 15:08

Le male lingue non si erano lasciate sfuggire l'occasione ma lui ha smentito tutti: Liu Xiang, il campione cinese costretto a rinunciare alle Olimpiadi per un infortunio, non chiederà il pagamento dell'assicurazione. Ci ha semplicemente provato fino in fondo, vole esserci e ci ha sperato, ma quel tendine proprio non lo ha voluto seguire e, così, dopo il primo scatto ha dovuto abbandonare lasciando la Cina nello sconforto.
La polizza stipulata con la società di assicurazioni Ping An è di cento milioni di yuan, dieci milioni di euro, ma nè Liu nè l'Amministrazione Centrale per lo Sport  hanno intenzione di chiedere il pagamento della polizza. "il nostro compito è aiutare Liu Xiang ha riprendersi dall' infortunio", ha dochiarato l'Amministrazione.
 

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©