Sport / Vari

Commenta Stampa

OLIMPIADI 2008: MEDAGLIERE ITALIANO


OLIMPIADI 2008: MEDAGLIERE ITALIANO
23/08/2008, 07:08

Dopo la pioggia di medaglie di ieri (1 oro, 2 argenti e 1 bronzo), nuova giornata di speranze azzurre alle Olimpiadi di Pechino, col pugile Clemente Russo e la canoista Josefa Idem. Russo (91 kg), che ieri ha regolato in semifinale lo statunitense Deontay Wilder, non intende accontentarsi della piazza d'onore e, come ha annunciato, punterà dritto all'oro (alle 15.20 italiane). A cercare di bloccargli la strada verso il gradino più alto del podio sarà il russo Rakhim Chakhkiev. Ma per Clemente non c'è storia: ''Se attacca - ha detto ieri il pugile di Marcianise  - per me sarà ancora meglio''. Dal ring del Worker's Gymnasium è in arrivo, dunque, un'altra medaglia per l'Italia; dopo il bronzo di ieri di Vincenzo Picardi e in attesa di quella che porterà a casa domani Roberto Cammarelle, finalista nella categoria oltre i 91 kg contro il cinese Zhang Zhilei. Un altro acuto, per i colori italiani, potrebbe venire in mattinata dalla quasi quarantaquattrenne Idem. Veterana del kayak, con sei Olimpiadi già alle spalle, alle 10.20 scenderà in acqua nella finale del K1 500. Sempre nel bacino del Shunyi Canoeing Park, sarà la volta anche di Andrea Facchin e Antonio Scaduto, impegnati nella finale del K2 500.
Dallo stadio Nido d'Uccello invece, si attendono buone notizie per un piazzamento da Antonietta Di Martino, approdata alla finale del salto in alto. Impegnati nella finale della mountain bike saranno invece Marco Aurelio Fontana e Yader Zoli, mentre per Eva Lechner, dalla finale donne vinta dalla tedesca Sabine Spitz è arrivato solo un sedicesimo posto. Niente quarti di finale infine per Leonardo Basile nel taekwondo: nel turno preliminare della categoria oltre gli 80 Kg è stato sconfitto 3-1 dal cubano Angel Matos.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©