Sport / Vari

Commenta Stampa

M5S e Salvini se ne prendono merito dopo averle osteggiate

Olimpiadi 2026 assegnate a Milano e a Cortina. Battuta Stoccolma


Olimpiadi 2026 assegnate a Milano e a Cortina. Battuta Stoccolma
25/06/2019, 09:01

LOSANNA (SVIZZERA) - Le Olimpiadi invernali del 2026 sono state definitivamente assegnate alle città di Milano e Cortina d'Ampezzo. La decisione è stata presa ieri a Losanna, dopo un'ultima votazione che ha visto le città italiane prevalere per 47 voti contro 34 contro Stoccolma ed Are, due città svedesi. Una vittoria dovuta quasi esclusivamente al sindaco di Milano, Sala, che ha fatto da traino al collega di Cortina e ha portato avanti la candidatura delle due città senza alcun aiuto da parte del governo. 

Infatti, nonostante sia il Movimento 5 Stelle sia Salvini abbiano cercato di prendersene il merito, i social sono stati impietosi e hanno riproposto un video di Luigi Di Maio in cui afferma che il governo non ci avrebbe mesos un centesimo per la candidatura delle due città del nord. E un tweet di Salvini in cui prende in giro Renzi, sostenendo che le Olimpiadi non portano alcun beneficio allo Stato che le ospita; tweet messo a confronto con quello di ieri con cui Salivni garantiva 20 mila nuovi posti di lavoro in vista delle Olimpiadi. Più onesta la risposta della Raggi, che sempre via Twitter afferma: "Olimpiadi invernali del 2026 si faranno in Italia. Complimenti a tutti coloro che hanno lavorato per questo risultato. Congratulazioni ai colleghi sindaci Sala e Ghedina, buon lavoro". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©