Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA LUCARELLI

"Ormai ho la città di Napoli nel sangue"


'Ormai ho la città di Napoli nel sangue'
01/08/2011, 19:08

Cristiano Lucarelli, attaccante del Napoli, ha rilasciato un'intervista esclusiva alla Gazzetta dello Sport.
L’idillio con Napoli
"In Napoli rivedo la mia città d'origine, la stessa umanità della gente, la stessa semplicità, lo stesso calore che mi riporta indietro nel tempo"
Lucarelli senza calcio sarebbe diventato...
"Veterinario, non ho dubbi. Il mio sogno è costruire un ricovero per animali abbandonati, qualcosa di utile davvero".
Voglia di Napoli
"Questa città ce l'ho nel sangue: sono andato nei quartieri a rischio come Scampia e Secondigliano, io tutta la violenza che raccontano non l'ho vista. Napoli non è solo immondizia. Quando ho comunicato a mia figlia che saremmo rimasti è impazzita di gioia".
Sul Contratto
"Il presidente ha detto che sarebbe stato contento di riavermi ancora in squadra. Si è comportato da vero signore. So già a chi dedicare i prossimi gol".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©