Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL RICONOSCIMENTO

Oscar del Calcio, premiati Maggio, Hamsik e Cavani


Oscar del Calcio, premiati Maggio, Hamsik e Cavani
24/01/2012, 09:01

Notte di stelle e serata di Gala dipinta d'azzurro. Maggio, Hamsik e Cavani hanno ricevuto a Milano l'Oscar del Calcio 2012. I tre azzurri sono stati premiati al Teatro del Verme nel corso della kermesse organizzata dall'AIC che premia i calciatori migliori del campionato italiano nell'anno solare, votati proprio dai tesserati di Serie A.
Christian, Marek ed il Matador sono stati inseriti nella formazione top 11 del 2012 rispettivamente nei ruoli di difensore esterno destro, centrocampista e attaccante.
Maggio ha ritirato il premio per primo, ringraziando Mazzarri.
"Mazzarri in questi anni mi ha dato tanto e mi ha insegnato a giocare sulla fascia sia in fase difensiva che offensiva. Se sono qui devo ringraziare tanto il mister. E' una serata bellissima, sono contento per me e per il Napoli. L'anno scorso abbiamo raggiunto un traguardo eccezionale ed abbiamo riportato il Napoli nella Champions dopo tanto tempo. Una grande soddisfazione per noi e per l'intera città"
"A Napoli sto benissimo, ho vissuto quattro anni bellissimi e i tifosi hanno capito il nostro impegno profuso in queste stagioni. Anche se quest'anno la Champions ci ha tolto energie vogliamo continuare sulla nostra strada per fare il meglio possibile in futuro"
Per Hamsik ha ritirato il premio il DG azzurro Marco Fassone. "Marek porge il suo saluto, è rimasto a Napoli a fare un lavoro specifico e ringrazia tutti per questo premio"
Infine è la volta di Cavani che dedica il riconoscimento alla squadra.
"Voglio dedicare questo premio ai miei compagni perché è grazie a loro che sono su questo palco. E poi ringrazio Dio che ogni giorno mi dà la forza. Sto benissimo a Napoli e voglio solo dare il cento per cento per la squadra. Dobbiamo continuare così pure nei momenti di difficoltà perché vogliamo conquistare qualcosa di importante anche quest'anno".
FONTE: SSCNAPOLI.IT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.