Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL DIKTAT

Osservatorio: Tifosi azzurri, basta! O vi puniamo!


Osservatorio: Tifosi azzurri, basta! O vi puniamo!
20/10/2011, 14:10

Ribaditi i criteri per la concessione della Tessera del Tifoso, mentre l'Osservatorio punta il dito su Brescia e Napoli dopo i recenti incidenti coincisi con i rispettivi match contro Pescara e Bayern Monaco.
La tessera del tifoso non può essere data a coloro che risultano condannati per reati da stadio negli ultimi 5 anni oppure che siano attualmente sottoposti a Daspo o a misure di prevenzione. L'osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, nel corso della consueta riunione settimanale tenuta oggi, "nell'auspicare un intervento del legislatore sul punto" ha nuovamente precisato chi non può entrare in possesso della tessera.
"Le uniche persone che non possono avere la Tessera del Tifoso - si legge in una nota - sono solo coloro che risultano condannati per reati da stadio negli ultimi 5 anni oppure che sono attualmente sottoposti a DASPO o a misure di prevenzione". Tale interpretazione sarà ribadita anche alle Questure presso le quali è installato il sistema informatico abilitato ad accertare la sussistenza dei motivi ostativi in tempo reale, secondo una procedura validata anche dall'Autorità Garante per protezione dei dati personali.
L'Osservatorio ha infine stigmatizzato il comportamento dei tifosi bresciani in occasione della gara con il Pescara e quello dei supporter partenopei nella partita di Champions League disputata ieri a Napoli contro il Bayer Monaco. "Ove tali comportamenti dovessero essere reiterati, saranno studiate nuove misure a loro carico" conclude la nota.
FONTE: EUROSPORT.COM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©