Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Osvaldo: "Pentito per schiaffo a Lamela"


Osvaldo: 'Pentito per schiaffo a Lamela'
30/11/2011, 13:11

"Sono molto dispiaciuto per quello che e' successo, ma sono cose che devono rimanere nello spogliatoio. Dopo cinque minuti ero gia' pentito e ho chiesto scusa a tutti. Erik e' un bravissimo ragazzo, e' fortissimo". Cosi' Pablo Daniel Osvaldo, l'attaccante della Roma protagonista di un alterco con il compagno di squadra Erik Lamela, a cui l'inviato di Striscia La Notizia Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d'oro. Dopo la partita persa sul campo dell'Udinese venerdi' scorso Osvaldo ha discusso animatamente con il compagno di squadra per poi schiaffeggiarlo nello spogliatoio. Con un bacio al Tapiro, Osvaldo ha concluso: "E' tutto finito, speriamo non se ne parli piu'".

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©