Sport / Vari

Commenta Stampa

Pallacanestro: General Construction sabato ad Alcamo


Pallacanestro: General Construction sabato ad Alcamo
19/11/2009, 13:11


NAPOLI - La General Construction Coconuda Napoli è attesa da un difficile impegno in trasferta contro un team di ottimo livello come Alcamo. Le napoletane però hanno dimostrato di essere una squadra coriacea, giocando punto a punto domenica scorsa contro la capolista La Spezia, cedendo solo nel finale dopo aver condotto una bellissima partita. Le siciliane hanno sinora un bottino di cinque vittorie (di cui tre fuori casa) e solo due sconfitte, quindi partono senz’altro coi favori del pronostico, ma Napoli ha già fatto vedere di non avere mai timori reverenziali e di volersela giocare contro tutti su qualsiasi campo, grazie allo spirito di gruppo creato da coach Anselmo. Alcamo è una squadra con molti punti nelle mani e che tira con ottime percentuali, soprattutto dalla media distanza (44,40% da due), potendo contare sul playmaker casertano Anna Caliendo, che viaggia ad una media di 16,57 punti a partita. Da tenere d’occhio anche l’espertissima lettone Diana Skrastina che non segna tantissimo ma cattura molti rimbalzi e l’ala Eleonora Laffi, capace di segnare punti importanti facendosi valere nell’area pitturata e dimostrandosi forse l’arma in più del team allenato da Caboni. La General Construction però spera di mettere in campo la stessa grinta di domenica scorsa, cercando magari di fare uno sgambetto alle avversarie e tornare a casa dalla Sicilia con altri due punti dopo quelli raccolti a Ragusa. Broring e compagne sono pronte a dare battaglia. La palla a due è prevista per le ore 15.30 al Palazzetto “Tre santi”. Arbitreranno i signori Saverio Barone di Brescia ed Andrea Vanoli di Varese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©