Sport / Vari

Commenta Stampa

Pallacanestro, Gymnasium in trasferta ad Orvieto


Pallacanestro, Gymnasium in trasferta ad Orvieto
16/10/2009, 14:10


La General Construction Coconuda Napoli si prepara alla difficile trasferta di Orvieto. Le ragazze allenate da coach Anselmo infatti, si troveranno di fronte avversarie di buonissimo livello e che soprattutto sono a punteggio pieno in classifica con due vittorie in altrettante partite (nell’ultimo match infatti hanno espugnato il parquet di Firenze imponendosi 52-43). Il quintetto umbro è alquanto temibile, potendo contare su un pacchetto lunghi invidiabile, con la bulgara Roksana Yordanova (ala forte capace di colpire anche dall’arco dei tre punti) come fiore all’occhiello, coadiuvata da Daniela Fornaro e Beatrice Consoli. Anche la playmaker ventiduenne Lisa Tripalo è da tenere sotto osservazione. Le partenopee però dopo il successo contro Siena hanno il morale alto, anche perché il punteggio finale di 55-50 non ha rispecchiato la netta superiorità dimostrate dalle azzurre rispetto alle toscane. Inoltre Napoli ha dimostrato di avere ottimo gioco anche sotto le plance, con Selene Scimitani che attraversa un ottimo momento di forma, mentre appare pienamente recuperata anche Emilia Bove (migliore in campo contro Siena). A guidare all’impresa le napoletane però dovrà essere l’esplosiva regista olandese Tanya Broring, dal quale ci si aspetta un contributo importante, così come è chiamata al riscatto anche Sara Bocchetti, giocatrice fondamentale per la General Construction Coconuda (anche se non al meglio). Il presidente gallo in vista dell’impegno esterno in terra umbra commenta: “Questa è una prova molto importante per la squadra visto che cerchiamo conferma dopo le due belle prove offerte finora. Non si può parlare di una scontro al vertice, ma per noi è una prova del nove”. La palla a due è prevista alle 18,15, arbitreranno i fischietti romani Vassallo e Longobucco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©