Sport / Vari

Commenta Stampa

Pallacanestro Pozzuoli: arrivata Adia Barnes


Pallacanestro Pozzuoli: arrivata Adia Barnes
30/10/2009, 10:10


NAPOLI - Prime ore puteolane per Adia Barnes. Atterrata a Napoli, giovedì sera è giunta al PalaErrico dove, prima dell’allenamento, coach Palumbo le ha presentato le nuove compagne di squadra. “Con alcune di loro sono stata avversaria nel campionato italiano – dice – In queste circostanze le ho conosciute un po’, ora avremo modo di farlo meglio. Stesso discorso vale anche per Mercedes Walzer. Conosco meglio Dixon che gioca e bene a basket da diversi anni. Sono contenta d’essere qui, amo Napoli, ma anche Pozzuoli è una bellissima città che già mi piace. Per ora non posso ancora allenarmi. La piccola operazione subita è andata bene, comincio a sentirmi meglio, ma soltanto nei prossimi giorni potrò iniziare a lavorare lentamente per poi essere pienamente a disposizione dell’allenatore per dare il mio contributo”. Servirà ancora un po’ di tempo per vederla all’opera sul parquet. “La vogliamo recuperare bene, non la rischieremo – ha chiarito recentemente in un’intervista a “Il Mattino” il tecnico delle flegree – Il suo arrivo è importante perché ci consentirà di rinforzarci in una zona di campo dove finora non abbiamo giocato bene”.

LA SCHEDA.
Guardia, ala piccola, 180 cm, classe 1977. Americana con passaporto italiano giocatrice duttile, con grandi capacità difensive e di passatrice, con un discreto tiro da fuori. Proviene da una stagione a Priolo (21 presenze fatturando 173 punti complessivi tirando con il 45,5% da 2 ed il 79,2% ai liberi, catturando 78 rimbalzi e 36 palle recuperate)e prima ancora ha vinto il campionato con le “cugine” napoletane del Vomero Basket. Darà sicuramente un gran contributo in termini di quantità e qualità al gioco di coach Palumbo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©