Sport / Basket

Commenta Stampa

Pallacanestro S.Antimo,sabato, amichevole a Roma


Pallacanestro S.Antimo,sabato, amichevole a Roma
01/09/2011, 14:09

S.Antimo.La Pallacanestro S.Antimo, prosegue le sedute giornaliere di allenamenti al PalaPuca, in vista della prima amichevole stagionale di dopodomani, sabato, alle ore 18, in programma nella capitale, contro la Virtus Roma di coach Lino Lardo, che schiererà per l'occasione anche l'ultimo giocatore ingaggiato,Tucker. Tutti presenti regolarmente, i giocatori biancorossi alle sedute atletiche curate dal metodologo dello Sport, il prof.Savy e quelle tecnico-tattiche agli ordini di Manuel Scotto e dei suoi assistenti, Di Carlo e Trojano: la preparazione pre-campionato del team biancorosso prosegue senza intoppi, in un clima sereno e disteso, con molti tifosi presenti sugli spalti del PalaPuca, smaniosi di vedere all'opera i propri nuovi beniamini. Il primo giocatore statunitense, ingaggiato dalla Pallacanestro S.Antimo nel primo campionato professionistico della sua storia, la guardia Folarin Campbell, dice: "Mi trovo molto bene qui: è un ambiente molto stimolante, con una società che vuol fare buone cose e crescere, ed ha molto entusiasmo. Con i miei nuovi compagni ho già una buona intesa e spero di poter dare il mio contributo in un campionato come quello di Legadue che conosco. Ci sono 4 squadre che lotterano per la promozione e molto bene attrezzate, come Venezia, Veroli, che affronteremo subito, Barcellona Pozzo di Gotto e Brindisi: poi, molte altre, che vogliono far bene e spero che tra queste ci sia anche S.Antimo, che può dare soddisfazioni ai suoi tifosi". Coach Manuel Scotto, aggiunge:"Stiamo lavorando bene e con grande intensità: ora il roster è quasi totalmente al completo e potrà far bene; sabato abbiamo un test impegnativo con Roma. Abbiamo in squadra, giocatori di grande esperienza e talento, insieme a giovani emergenti: per ora sono soddisfatto, ma bisogna sicuramente ancora migliorare e allenarsi con grande intensità: ci aspetta una stagione difficile e bisognerà impegnarsi al massimo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©