Sport / Vari

Commenta Stampa

Pallanuoto, Acquachiara, Canottieri Napoli e Posillipo al via nell'Haba Waba Festival 2012


Pallanuoto, Acquachiara, Canottieri Napoli e Posillipo al via nell'Haba Waba Festival 2012
25/06/2012, 09:06

Finalmente si gioca! L’Haba Waba Festival entrerà domani nel vivo con l’inizio delle partite. 90 squadre under 11 provenienti da 12 paesi diversi si sfideranno a partire da oggi nelle piscine del villaggio Ge.Tur. di Lignano Sabbiadoro. Oltre mille bambini in acqua nel Mondiale under 11 organizzato dall’associazione Waterpolo Development, tra di loro non potevano mancare le giovani speranze della pallanuoto napoletana. Canottieri Napoli, Posillipo (in gara sia nel torneo per i nati 2001/02 che in quello per i 2003 con le squadre dei Coccodrilli) e Acquachiara daranno battaglia a team provenienti da tutto il mondo. Nella cittadina veneta si affronteranno team provenienti da paesi di grande tradizione, come gli ungheresi dell’Avos Aligators, e altri da nazioni in cui la pallanuoto è in via di sviluppo, come Singapore o l’Egitto, rappresentato dallo Gezira. Tra i tanti personaggi illustri presenti a Lignano Sabbiadoro, anche volti noti alla pallanuoto napoletana come quello dell’ungherese Attila Sudar, ex campione del Posillipo e oggi allenatore dei brasiliani dell’Abda Bauru. La pallanuoto fa quindi il giro del mondo all’Haba Waba, a Posillipo, Canottieri e Acquachiara il compito di ricordare che la capitale di questo sport resta Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©