Sport / Pallanuoto

Commenta Stampa

Pallanuoto: Carpisa Yamamay ok in Coppa Italia


Pallanuoto: Carpisa Yamamay ok in Coppa Italia
21/01/2012, 11:01

CIVITAVECCHIA-ACQUACHIARA 6-9 (1-2, 1-3, 1-2, 3-2) Enel Civitavecchia: Visciola, Simeoni, Buffardi, Gori, Rinaldi 1, Lisi, Draskovic 1, Chiarelli, Romiti 2, Foschi, S. Pagliarini, Di Rocco 2, Lombardi.
All. M. Paglairini
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Petkovic 1 (rig), Mattiello, Fiorillo, Scotti Galletta 1, Brancaccio, Gambacorta 2, Ferrone, Primorac 1, Marcz 2, Saviano 1, Guidaldi 1, Lamoglia. All. Mirarchi
Arbitri: Riccitelli e Ricciotti
Superiorità numeriche: Civitavecchia 1/6 e Acquachiara 6/8 + 1 rigore.
Note: nessuno è uscito per limite di falli. Per Gori e Lombardi (C) che hanno giocato rispettivamente gli ultimi due e otto minuti della partita al posto di Innocenzi e Visciola si è trattato dell’esordio in Coppa Italia. Spettatori 500 CIVITAVECCHIA - Comincia nel migliore dei modi i girone del secondo turno di Coppa Italia perla Carpisa Yamamay Acquachiara, che batte i padroni di casa del Civitavecchia. Priva ancora del convalescente Bencivenga, la squadra di Mirarchi ha giocato una buona gara soprattutto in difesa, dove ha concesso molto poco alla formazione di Pagliarini, e nelle azioni di superiorità numerica (75% di realizzazione). Soddisfatto il tecnico biancazzurro: "La squadra si è espressa bene nonostante i pesanti carichi di lavoro ai quali sto sottoponendo i ragazzi in vista della ripresa del campionato".
Dopo un primo tempo equilibrato, la Carpisa Yamamay ha fatto il break decisivo con tre reti consecutive (da 2-2 a 2-5). Da segnalare una splendida segnatura di Marcz in beduina, un gesto tecnico salutato dagli applausi del pubblico civitavecchiese, anche in questa occasione numeroso.
Domani l'Acquachiara concluderà il girone affrontando Lazio e Bogliasco, che oggi si sono affrontate con il successo dei liguri per 11-10

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©